Pubblicità

Emergenza Coronavirus. Muore Roberto Mariniello, Infermiere e segretario provinciale della FIALS di Napoli. Il Covid-19 non lo ha risparmiato.

Non ce l’ha fatta Roberto Maraniello, Infermiere e sindacalista della FIALS, di cui era anche segretario provinciale. I colleghi lo definisco un “leone” della professione infermieristica e della lotta sindacale. Aveva 62 anni.

Lavorava da una vita all’ospedale “Cardarelli” di Napoli. E’ il terzo infermiere napoletano a morire per Coronavirus nell’ultimo mese.

Maraniello era ricoverato nel Reparto di Terapia Intensiva e Rianimazione del Cotugno dopo essere stato colpito dal Covid-19.

Tanti gli amici, i colleghi, i familiari e gli oppositori sindacali che oggi piangono la sua morte. Si trattava di un sindacalista sempre trasparente e convinto delle sue idee.

Era iscritto all’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Napoli.

Addio Roberto.

Leggi anche:

Coronavirus. Ecco tutti gli Infermieri deceduti per Covid-19.