Pubblicità

Emergenza Coronavirus e solidarietà. Bomboloni caldi da parte del Panificio Gazzetti & Tardini per Medici, Infermieri e OSS del Maggiore e del Sant’Orsola di Bologna impegnati nella ormai lunga guerra al COVID-19.

A fare da promotore dell’iniziativa è stato Giuseppe Astorino, Infermiere Libero Professionista presso l’Emodinamica – Terapia Intensiva ed elettrofisiologia di Villa Torri (Gruppo Villa Maria GVM). Assieme agli addetti del Panificio Gazzetti & Tardini hanno consegnato stamani bomboloni caldi a Medici, Infermieri e OSS del Maggiore e del Sant’Orsola di Bologna impegnati nella ormai lunga guerra al COVID-19

E’ stata una colazione più “calda e saporita” quella di oggi per gli operatori dell’Ospedale Maggiore e del Sant’Orsola di Bologna, che hanno iniziato la loro attività lavorativa con un regalo inatteso: bomboloni caldi alla crema e al cioccolato.

Il panificio ha voluto così ringraziare chi tutti i giorni è impegnato nella lotta stremante e continua al Coronavirus, che sta invadendo tutta l’Emilia Romagna e l’Italia intera.

Ecco qui alcune foto relative al momento della consegna dei dolci e la gioia di chi ha potuto dedicarsi per qualche minuto ad un sorriso e ad un “grazie”.