Pubblicità

Raffaele Fitto chiede al premier Giuseppe Conte di commissariare la Regione Puglia per il mega-Concorso degli Infermieri: “rischio brogli e aiutini e il non rispetto delle norme anti-Covid”.

E’ polemica in Puglia attorno al mega-Concorso per Infermieri in procinto di espletamento presso la Fiera del Levante (dal 7 all’11 settembre). Raffaele Fitto, candidato presidente del centro-destra, chiede al Governo di commissariare la Regione Puglia in quanto il goverantore uscente starebbe utilizzato la prova selettiva per farsi campagna elettorale.Lo ha riferito oggi lo stesso Fitto al Foglio nel corso di una lunga intervista.

“Mentre Emiliano è in campagna elettorale, si terrà l’ennesimo concorsone per migliaia di infermieri. Serve una figura terza in grado di gestire i rischi” – ha dichiarato l’esponente delò centro-destra.

“Voglio il commissariamento della Puglia – spiega Fitto – mentre Michele Emiliano e lo scienziato Lopalco sono in campagna elettorale, il 7 settembre si terrà l’ennesimo concorsone elettorale per assumere a tempo indeterminato migliaia di Infermieri; chi garantirà le regole e il rispetto delle norme anti-Covid?”.

Leggi anche:

Concorso e Mobilità Infermieri Puglia: 1132 posti a tempo Indeterminato. Si parte il 7 settembre, ecco i 17.000 ammessi.