Concorso Infermieri Ancona: 12.000 iscritti, si farà preselezione.

Concorso Infermieri Ancona: 12.000 iscritti, si farà preselezione.
Concorso Infermieri Ancona: 12.000 iscritti, si farà preselezione.

Sono circa 12.000 gli iscritti al Concorso Infermieri delle Marche (Area Vasta 2 e 5) e sarà necessario effettuare una Preselezione. A comunicarlo sono le stesse aziende sanitarie autrici del Bando, che tuttavia non hanno ancora comunicato dove e quando si svolgerà la prova preliminare che porterà dritti allo scritto, poi alla pratica e infine all’orale.

La comunicazione dell’Area Vasta n.2

Il Bando, come noto, era scaduto il 24 settembre 2015 e in molti si erano persino dimenticati di aver presentato opportuna domanda di partecipazione. Qualche giorno fa, con determina del Direttore dell’Area Vasta 2 n. 742/AV2 del 18 maggio 2018, l’azienda sanitaria ha determinato:

  1. di far precedere le prove d’esame previste dal Bando di concorso pubblico per titoli ed esami (in forma associata tra l’Area Vasta 2 e l’Area Vasta 5) per l’assunzione a tempo indeterminato di n. 41 posti di Coll. Prof.San. – Infermiere Cat. D (Scaduto il 24/09/2015), visto l’alto numero di candidati ammessi (n. 11.840), da una pre-selezione (questionario a risposta multipla su argomenti relativi alle materie del profilo professionale messo a concorso);
  2. di provvedere a darne comunicazione ai candidati ammessi, mediante pubblicazione di apposito Avviso Pubblico sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV Serie Speciale Concorsi ed esami e sui Siti Internet Aziendali;
  3. di dare atto che questa Area Vasta provvederà altresì a pubblicare, sempre sulla Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale Concorsi ed esami – e sui siti internet istituzionali dell’Area Vasta n. 2 e n. 5, con un preavviso di almeno 15 giorni, il calendario della prova pre-selettiva;
  4. di dare atto che dall’adozione del presente provvedimento non deriva aumento di spesa a carico del bilancio dell’AziendaSanitaria Unica Regionale delle Marche;
  5. di dare atto che la presente determina non è sottoposta al controllo Regionale ed è efficace dal giorno della pubblicazione sul sistema attiweb-salute albo pretorio informatico, a noma dell’art. 28 L.R. 26/96, come sostituito dall’art. 1 della L.R.36/2013;
  6. di trasmettere il presente atto al Collegio Sindacale a norma dell’art. 17 della L.R. 26/96 e s.m.i.

La composizione delle Aree Vaste delle Marche

L’Azienda Sanitaria Unica Regionale è composta da 5 Aree Vaste:

  • Area Vasta n. 1: Pesaro – Urbino – Fano;
  • Area Vasta n. 2: Senigallia – Jesi – Fabriano – Ancona;
  • Area Vasta n. 3: Civitanova Marche – Macerata – Camerino;
  • Area Vasta n. 4: Fermo;
  • Area Vasta n. 5: San Benedetto del Tronto – Ascoli Piceno.

Protestano dalla FIALS

Sul caso si sono registrate le lamentele ovvie non solo degli Infermieri iscritti alla selezione, ma anche delle organizzazioni sindacali. Tra le altre si registra la reazione della FIALS, che parla di comportamento anomalo e di ulteriore ed inutile perdita di tempo da parte dell’azienda sanitaria.

Nessuna data e location per preselezione

Ad oggi, tuttavia, l’Azienda non ha comunicato quale sarà o saranno la data/le date per la preselezione, riservandosi di farlo attraverso una ulteriore comunicazione che conterrà la convocazione degli 11.840 aventi diritto.

Se il Concorso si farà o meno lo si vedrà, intanto non possiamo fare altro che attendere e vigilare su altre comunicazioni dell’Area Vasta n. 2 (AV n.5).

Potrebbe interessarti...