Concorso Infermieri ASP Bassa Romagna: mobilità e poi selezione pubblica

Concorso Infermieri ASP Bassa Romagna: mobilità e poi selezione pubblica
Concorso Infermieri ASP Bassa Romagna: mobilità e poi selezione pubblica

E’ stato indetto dall’Azienda Servizi alla Persona (ASP) della Bassa Romagna un Concorso Pubblico di Mobilità per Infermieri. Lo stesso sarà propedeutico al Concorso Infermieri vero e proprio, il cui bando sarà messo in piedi probabilmente dopo l’autunno. In collaborazione con Fials Emilia Romagna il 29 giugno 2018 avrà luogo a Lugo un Corso di Formazione per affrontare questo ed altri concorsi per Infermieri.

Prevista per la Mobilità l’assunzione di ben 10 Infermieri a tempo indeterminato, da sistemare nelle varie strutture di cura e riabilitazione dell’Azienda pubblica con sede a Bagnacavallo (nell’entroterra Ravennate).

Scopri come acquistarlo!
Scopri come acquistarlo!

 

Le domande dovranno pervenire entro il 18 giugno 2018 ore 12, utilizzando una delle seguenti modalità:

  • Spedizione postale, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, indirizzata a: Asp dei Comuni della Bassa Romagna Via Mazzini n. 3 – 48012 Bagnacavallo (Ra)

Si precisa che il termine ultimo indicato per la presentazione si intende PERENTORIO, a nulla valendo in proposito la data di spedizione risultante dal timbro postale, facendo fede esclusivamente la data e ora di arrivo all’Ufficio Protocollo dell’Asp dei Comuni della Bassa Romagna.

  • Presentazione diretta, entro il giorno di scadenza della selezione nell’orario di apertura, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.00, il sabato dalle ore 8 alle ore 12,00, all’Ufficio Protocollo dell’Asp dei Comuni della Bassa Romagna, in Via Mazzini n. 3, 48012 Bagnacavallo (Ra).

Per quanto riguarda la consegna a mano diretta o con raccomandata, sulla busta dovrà essere indicata la dicitura: “Contiene domanda per avviso pubblico di mobilità “Infermiere” (categoria giuridica D1)”

  • Invio alla casella di posta elettronica certificata dell’Asp dei Comuni della bassa Romagna (PEC): aspbassaromagna@pec.it, esclusivamente attraverso un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) avendo cura di precisare nell’oggetto “Domanda per avviso pubblico di mobilità “Infermiere” (categoria giuridica D1)”

Si precisa che il termine ultimo indicato per la presentazione si intende PERENTORIO, facendo fede esclusivamente la data e ora di arrivo certificata dal gestore di posta elettronica certificata;
Tutti i documenti allegati (compreso il modulo della domanda), inviati mediante PEC devono essere sottoscritti con firma digitale utilizzando un certificato di firma digitale in corso di validità, rilasciato da un organismo incluso nell’elenco pubblico dei certificatori tenuti dal CNIPA (previsto dall’art. 29 co.1 del D.lgs. 82/2005) generato mediante un dispositivo per la creazione di una firma sicura, ai sensi di quanto previsto dall’art. 38, comma 2. del DPR 445/2000 e dall’art. 65 del D.Lgs. 82/2005 e s.m.i. I documenti così firmati elettronicamente dovranno essere prodotti in formato pdf non modificabile.

Nel caso in cui il candidato non disponga della firma digitale come sopra definita, la domanda di partecipazione e tutti gli allegati dovranno risultare sottoscritti (firma in calce), acquisiti elettronicamente in formato PDF non modificabile e trasmessi come allegati.

Si precisa che verranno accettate solo le domande inviate all’indirizzo di posta elettronica certificata dell’Asp, non saranno ritenute valide le istanze inviate ad altro indirizzo e-mail dell’Asp, nel rispetto delle modalità sopra prescritte, pena l’esclusione.

Il ritardo nella presentazione della domanda, quale ne sia la causa, anche se non imputabile all’aspirante, comporta la non ammissibilità di quest’ultimo alla procedura di mobilità.

Per saperne di più: www.aspbassaromagna.it Amministrazione trasparente Bandi di concorso sezione Bandi in vigore sezione Bandi: Esiti/graduatorie

Qui in alto bando e domanda!

Potrebbe interessarti...