histats.com
giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeAgricolturaScale di Valutazione Assistenza Infermieristica. Quali sono e come su usano?

Scale di Valutazione Assistenza Infermieristica. Quali sono e come su usano?

Pubblicità

Scale di Valutazione Assistenza Infermieristica: strumenti utili per una misurazione accurata e una pianificazione di interventi appropriata. Quali sono e come si usano?

Vai al Corso di Formazione sul Concorso per Infermieri e Infermieri pediatrici.

Corso di Preparazione al Concorso Infermieri e Infermieri Pediatrici.

Le Scale di Valutazione Assistenza Infermieristica (SVA) sono strumenti utilizzati dagli infermieri per misurare e valutare lo stato di salute dei pazienti. Sono utilizzate per una varietà di scopi, tra cui:

  • La valutazione iniziale del paziente
  • Il monitoraggio del paziente nel tempo
  • La valutazione dell’efficacia dell’intervento infermieristico

Esistono molte SVA, ognuna delle quali è progettata per misurare un aspetto specifico della salute del paziente. Alcune delle SVA più comuni includono:

  • La scala di valutazione del dolore
  • La scala di valutazione del rischio di caduta
  • La scala di valutazione della mobilità
  • La scala di valutazione della nutrizione
  • La scala di valutazione della dispnea
  • La scala di valutazione della confusione

Le SVA sono strumenti importanti per gli infermieri. Consentono agli infermieri di raccogliere dati oggettivi sullo stato di salute dei pazienti, che possono essere utilizzati per fornire un’assistenza più personalizzata e appropriata.

Tipologie di SVA.

Le SVA possono essere classificate in base a diversi criteri, tra cui:

  • Il livello di misurazione: le SVA possono essere utilizzate per misurare una varietà di aspetti della salute del paziente, sia a livello fisico che psicologico.
  • Il tipo di dati raccolti: le SVA possono essere utilizzate per raccogliere dati quantitativi o qualitativi.
  • Il metodo di valutazione: le SVA possono essere utilizzate per valutare il paziente in modo soggettivo o oggettivo.

Vantaggi e svantaggi delle SVA.

Le SVA presentano una serie di vantaggi, tra cui:

  • Permette agli infermieri di raccogliere dati oggettivi sullo stato di salute dei pazienti
  • Migliora la comunicazione tra gli infermieri
  • Aiuta gli infermieri a monitorare i pazienti nel tempo
  • Migliora la qualità dell’assistenza infermieristica

Tuttavia, le SVA presentano anche alcuni svantaggi, tra cui:

  • Possono essere difficili da utilizzare
  • Possono essere soggettive
  • Non sono sempre applicabili a tutti i pazienti

Le SVA sono strumenti utili per gli infermieri. Consentono agli infermieri di raccogliere dati oggettivi sullo stato di salute dei pazienti, che possono essere utilizzati per fornire un’assistenza più personalizzata e appropriata.

Elenco delle principali SVA.

Ecco un elenco delle principali SVA, con una breve descrizione di ciascuna:

  • Scala di valutazione del dolore: misura l’intensità del dolore percepito dal paziente.
  • Scala di valutazione del rischio di caduta: misura il rischio di caduta del paziente.
  • Scala di valutazione della mobilità: misura la capacità del paziente di muoversi.
  • Scala di valutazione della nutrizione: misura lo stato nutrizionale del paziente.
  • Scala di valutazione della dispnea: misura la difficoltà di respirazione del paziente.
  • Scala di valutazione della confusione: misura il livello di confusione del paziente.

Queste SVA sono solo alcune delle molte disponibili. Gli infermieri dovrebbero scegliere la SVA più appropriata per il paziente in base al suo stato di salute e alle esigenze di assistenza.

Le principali Scale di Valutazione.

Le Scale di Valutazione Infermieristica sono strumenti scientificamente validati utili per effettuare una misurazione precisa dell’oggetto di valutazione.

La loro utilità si esprime nella conseguente individuazione di obiettivi e nella pianificazione di interventi utili al raggiungimento degli stessi.

Le scale di valutazione hanno necessità di essere somministrate nuovamente a cadenza temporale o ad ogni variazione dello status dell’assistito.

Ecco nel dettaglio un elenco delle scale di valutazione maggiormente utilizzate:

(IN CONTINUA IMPLEMENTAZIONE)

In ordine alfabetico.

Sezione A – L.

A

B

C

D

E

F

G

H

I

J, K

L

Sezione M – Z.

M

N

O

P

Q

R

S

T

U

V

W, X, Y

Z.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

7 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394