Pubblicità

Scala VRS: strumento valido per valutare il grado di dolore presente percepito.

La scala di valutazione verbale (VRS) appartiene alla categoria delle scale unidimensionali di valutazione del dolore.

Essa viene rappresentata visivamente da un segmento all’interno del quale si trovano 5 aggettivi che quantificano il dolore.

Al paziente a cui si somministra questa scala si richiede di dare un aggettivo al dolore percepito.

Partendo da sinistra verso destra troviamo le seguenti opzioni:

0 – Dolore assente;

1 – Dolore lieve;

2 – Dolore moderabile;

3 – Dolore forte;

4 – Dolore insopportabile.

I vantaggi sono innumerevoli, ovvero:

  • Semplice e pratico nella somministrazione.
  • Non necessita di supporto cartaceo, in quanto può essere somministrato anche solo verbalmente.
  • Offre maggior spazio alla descrizione qualitativa più che quantitativa.

A suo discapito però si può sottolineare la bassa sensibilità.

Le Scale di Valutazione Infermieristica.