histats.com
sabato, Dicembre 4, 2021
Pubblicità
HomeConcorsi InfermieriAppunti Concorsi InfermieriScala delle Urine: colore e consistenza forniscono informazioni sullo stato di salute...

Scala delle Urine: colore e consistenza forniscono informazioni sullo stato di salute del Paziente.

Attraverso il colore e la consistenza delle Urine si può avere un quadro esatto della situazione clinica di un Paziente. Ecco una “scala” che può aiutarvi a capire.

Trasparenti, gialle, rosate, rosse, giallo-scure, verdi. Hai mai dato un’occhiata al colore delle tue Urine? Sebbene la maggior parte di noi non presta attenzione alla pipì, gli esperti dicono che possiamo imparare molto sulla nostra salute semplicemente guardando il colore della nostra urina.

“Il compito dei reni è eliminare l’acqua e le sostanze chimiche di cui il corpo non ha più bisogno; ecco prodotta l’urina. La tua pipì ti dice molto su cosa sta succedendo con il tuo equilibrio chimico nel sangue ed è così che può diventare uno strumento utile per fare diagnosi e valutare la tua salute generale” – lo spiega il dottor David Sas, pediatra presso la Mayo Clinic Children’s Center, che si occupa di bambini con tutti i tipi di malattie renali, ha detto.

“La composizione della tua urina è determinata da ciò che mangi e bevi e da come il tuo corpo metabolizza queste sostanze” – aggiunge Sas.

Vanessa Zoras, dietista presso la Cleveland Clinic Canada, ha affermato che la soluzione migliore è prestare attenzione alla prima urina al mattino: “è abbastanza preciso per dire quanto sei idratato”.

Ecco cosa dice il colore della tua pipì sulla tua salute:

  • Chiara: “La maggior parte delle persone non si rende conto che può essere contenta della troppa chiarezza dell’urina. Se corri spesso in bagno perché non la reggi più non va sempre bene, perché questa condizione può influenzare l’equilibrio elettrolitico nel nostro corpo “, ha detto Zoras.
  • Giallo trasparente: Zoras spiega che dovresti mirare a un “colore limonata”; questo è un segno rivelatore che sei ben idratato.
  • Giallo scuro: più il giallo diventa scuro, più è un segno che potresti essere disidratato.

“Il colore normale delle urine oscilla tra lo spettro dal giallo chiaro a quello del giallo scuro; la colorazione dipende principalmente da quanta acqua si beve. Più bevi, più ci si avvicina alla limpidezza” – ha detto Sas.

“Più il giallo è intenso, più è un segno che i tuoi reni stanno lavorando per concentrare l’urina, per trattenere l’acqua libera e mantenerti idratato”, ha detto.

Se stai vomitando o hai la diarrea, il tuo bilancio idrico complessivo verrà alterato e la tua urina potrebbe essere più scura.

Se le urine sono rosso o marrone: questi colori non sono un buon segno e per una serie di motivi, avvertono gli esperti.

Il rossore potrebbe essere dovuto alla tua dieta. Se stavi mangiando barbabietole o assumendo determinati farmaci, ad esempio, la tua urina potrebbe essere colorata da quegli ingredienti. Tuttavia, il rosa o il rosso potrebbero essere segnali di avvertimento per la formazione di calcoli renali o cristalli nel tratto urinario. Potrebbe anche indicare altre malattie renali. Per cui meglio chiedere al proprio Medico.

Anche l’urina marrone, o l’urina color tè, caffè o cola, è un segno che potrebbe essere in gioco una malattia renale, riferisce Sas.

“Quando sentiamo parlare di un bambino con urine di colore marrone, iniziamo a pensare a malattie renali”, ha detto.

Se è frizzante o ha un odore pungente: ancora una volta questo non è un buon segno.

L’urina maleodorante potrebbe essere un segno di un’infezione del tratto urinario, ma potrebbe anche essere legata alla tua dieta. Gli asparagi, ad esempio, sono noti per innescare un profumo più forte dopo il consumo.

La tua urina può essere “un po’ frizzante“, ha detto Sas; niente paura, potrebbe essere tutto collegato alla vostra dieta a base di proteine (le urine appaiono schiumose e frizzanti); ma non è tutto oro quel che luccica, può darsi che abbiate malattie renali non note, per cui anche in questo caso meglio informare il proprio Medico.

Il trucco è prestare attenzione a quello che vi capita:

  • se la tua pipì è normalmente giallo-chiara e improvvisamente è più scura senza motivo, meglio segnalare al Medico;
  • se non hai mai avuto urine gassate, ma all’improvviso le fai per giorni o settimane, potrebbe tintinnare un campanello d’allarme e indicarvi che qualcosa non va nel vostro organismo.

Consulta l’elenco completo dei colori della Cleveland Clinic e il loro significato:

Il colore della pipì secondo la Cleveland Clinic.

  • Trasparente/Senza colori: stai bevendo molta acqua, forse dovresti ridurre;
  • Color paglia: sei normale, in salute e ben idratato;
  • Giallo trasparente: sei normale;
  • Giallo scuro: sei normale. Ma bevi un po’ d’acqua appena puoi;
  • Color ambra o miele: il tuo corpo non è idratato a sufficienza. Bevi ora;
  • Color sciroppo/Malto: potresti avere problemi al fegato. O essere molto disidratato. Bevi acqua e contatta il medico se il colore persiste;
  • Rosa tendente al rossiccio: hai mangiato barbabietole, mirtilli o rabarbaro ultimamente? Se no, potresti avere del sangue delle urine. Magari non è nulla di grave. O potresti avere problemi ai reni, tumori, infezioni al tratto urinario, problemi alla prostata o altro. Forse potresti avere in corso un avvelenamento da mercurio. Contatta il tuo medico;
  • Arancione: Forse non bevi abbastanza acqua. O hai problemi al fegato o al dotto biliare. Però potrebbe anche essere colorante alimentare. Contatta il tuo medico;
  • Blu o verde: Ok, è diverso. C’è una malattia genetica rara che può rendere l’urina blu o verde. Così come accade in caso di certi batteri che possono infettare il tratto urinario. Ma è probabilmente colorante alimentare in qualcosa che hai mandiato. O un farmaco. Non morirai per questo, ma contatta il tuo medico se il sintomo persiste;
  • Viola: Non c’è nulla come l’urina viola;
  • Schiumosa o effervescente: si tratta di un effetto idraulico non rischioso, se occasionale. Ma potrebbe anche indicare un eccesso di proteine nella tua dieta o problemi ai reni. Contatta il tuo medico se il sintomo persiste.

Servizio di Carmen Chai, liberamente tradotto da Global News – Traduzione di Angelo Riky Del Vecchio

Esami delle Urine e Sangue.

Esami di Laboratorio: Analisi del sangue e delle urine.

Cosa sono le urine viola? Esistono veramente?

Sindrome delle urine viola: cause e significato clinico.

OSS licenziati: eseguivano igiene fatta male. Sindrome urine viola li ha traditi.

Scala delle Feci.

Feci: odore, colore, forma. Tutto quello che non sapete sui nostri escrementi.

Scala di Bristol, un valido strumento per infermieri e medici per descrivere le feci.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394