scala infermieristica iadl
Pubblicità

La scala di valutazione IADL è uno strumento per valutare i gradi di autonomia nelle attività strumentali di un paziente.

La IADL Scale (Instrumental activities daily living) fu ideata nel 1969 da Lawton e Brody, e trova utilizzo specialmente nelle realtà geriatriche.

Essa prende in considerazione 8 parametri, ciascun parametro a sua volta può avere differenti gradi di autonomia, a ciascun grado di autonomia è possibile attruire il valore 1 o il valore 0, per un massimo complessivo di 8 punti. Tale concetto può essere schematizzato nel seguente modo:

Capacità di usare il telefono.

  • Usa il telefono di propria iniziativa 1 punto;
  • Compone solo alcuni numeri ben conosciuti 1 punto;
  • Risponde ma non è capace di comporre il numero 1 punto;
  • Non risponde al telefono 0 punti.

Fare Acquisti.

  • Fa tutte le proprie spese senza aiuto 1 punto;
  • Fa piccoli acquisti senza aiuto 0 punti;
  • Ha bisogno di essere accompagnato 0 punti;
  • Completamente incapace di fare acquisti 0 punti.

Preparazione del cibo.

  • Organizza, prepara e serve pasti adeguatamente preparati 1 punto;
  • Prepara pasti adeguati solo se sono procurati gli ingredienti 0 punti;
  • Scalda o serve pasti preparati oppure prepara cibi ma non mantiene una dieta adeguata 0 punti;
  • Ha bisogno di avere cibi preparati e serviti 0 punti.

Governo della casa.

  • Mantiene la casa da solo o con occasionale assistenza (per esempio aiuto per i lavori pesanti) 1 punto;
  • Esegue compiti quotidiani leggeri ma non mantiene un accettabile livello di pulizia della casa 1 punto;
  • Ha bisogno di aiuto in ogni operazione di governo della casa 0 punti;
  • Non partecipa a nessuna operazione di governo della casa 0 punti.

Biancheria (ovvero fare il bucato).

  • Fa il bucato personalmente e completamente 1 punto;
  • Lava le piccole cose 1 punto;
  • Tutta la biancheria deve essere lavata da altri 0 punti.

Mezzi di trasporto.

  • Si sposta da solo sui mezzi pubblici o guida la propria auto 1 punto;
  • Si sposta in taxi ma non usa mezzi di trasporto pubblici 1 punto;
  • Usa i mezzi di trasporto se assistito o accompagnato 1 punto;
  • Può spostarsi solo con taxi o auto e con assistenza 0 punti;
  • Non si sposta per niente 0 punti.

Responsabilità nell’uso dei farmaci.

  • Prende le medicine che gli sono state prescritte 1 punto;
  • Prende le medicine se sono preparate in anticipo e in dosi separate 0 punti;
  • Non è in grado di prendere le medicine da solo 0 punti.

Capacità di maneggiare il denaro.

  • Maneggia le proprie finanze in modo indipendente 1 punto;
  • È in grado di fare piccoli acquisti 1 punto;
  • È incapace di maneggiare i soldi 0 punti.

Ogni parametro prende in considerazione anche la non applicabilità, essa deve essere segnata con la sigla NA. A termine della valutazione, eseguendo la somma dei valori si può avere un punteggio che varia da 0 a 8.

Il valore 0 rappresenta la totale dipendenza, l’opposto invece la totale autonomia.

E se si necessita di una valutazione sulle attività di vita quotidiana basilari? In tal caso non serve la IADL ma si invita a consultare e utilizzare la BADL Scale: ovvero la basic activities of daily living.

Scale di Valutazione Assistenza Infermieristica.

4 COMMENTS