Concorsi Infermieri 2019: ecco tutti quelli in scadenza.

Concorso ambito amministrativo

Sono tantissimi i Concorsi per Infermieri ancora attivi o appena pubblicati in Gazzetta Ufficiale. Dal Veneto alla Puglia, passando per Veneto, Piemonte e Toscana, ecco tutte le scadenze dei bandi relativi al settore.

Dalla Lombardia, al Veneto, passando per la Campania, l’Emilia Romagna e il Piemonte sono diverse le posizioni messe a disposizione tramite bando di concorso pubblico per gli infermieri in questo 2019. Ecco allora tutte le opportunità possibili e le relative scadenze per presentare le domande.

Seguite tutti i Concorsi sul nostro gruppo Facebook.

I bandi di concorso in Lombardia.

In Lombardia sono, invece, tre i concorsi per il settore infermieristico, che scadranno a breve. L’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) San Matteo di Pavia ha bandito un concorso per dieci posizioni, con scadenza per la presentazione della domanda entro e non oltre il 19 agosto.

Un posto, invece, è quello messo a disposizione tramite concorso dall’Azienda socio sanitaria territoriale (Asst) Nord Milano. La pubblicazione in Gazzetta regionale è avvenuta lo scorso 17 luglio e i candidati avranno tempo 30 giorni da questa data per presentare la domanda.

Infine, l’Asst Garda e Asst Franciacorta in provincia di Brescia assumono rispettivamente 50 e 30 infermieri tramite concorso pubblico. La scadenza per la presentazione della domanda è fissata a 30 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta dello scorso 10 luglio.

I bandi di concorso in Veneto.

Il Centro residenziale anziani (Cra) di Cittadella in provincia di Padova chiede la copertura di otto posti fissando la scadenza per la domanda al 26 agosto entro le ore 12.

L’Ipab di Morelli Bugna a Villafranca di Verona assume un infermiere tramite concorso pubblico, con scadenza per l’invio della domanda fissata entro il 30 agosto. Infine, l’Ipab di Adria in provincia di Rovigo ha bandito un concorso per assumere due infermieri. La scadenza, in questo caso, è fissata al 16 agosto.

I bandi di concorso in Campania.

In Campania l’Azienda ospedaliera universitaria (Aou) Vanvitelli a Napoli ha pubblicato la delibera per un bando di concorso finalizzato ad assumere 100 infermieri. Si attende ancora la pubblicazione in Gazzetta ufficiale per conoscere le scadenze per la presentazione della domanda.

Sono venti, invece, i posti messi a disposizione dall’Aou Federico II, con scadenza fissata per l’8 agosto.

Il bando di concorso in Toscana.

In Toscana si è aperta una fase selettiva che darà l’accesso a moltissimi nuovi infermieri: il concorso, infatti, indetto per i due posti richiesti dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, darà origine ad una graduatoria a cui attingeranno tutte le Aziende del Sistema Sanitario della Toscana per le assunzioni nei successivi tre anni e sul quale si ipotizza uno scorrimento di circa un migliaio di nominativi ogni dodici mesi.

Lunedì 22 luglio, ad Arezzo, si è avviata la prima fase selettiva del percorso concorsuale che interesserà, da qui alla fine dell’anno, i 12.669 infermieri che hanno fatto domanda al bando per infermiere nelle Aziende sanitarie e ospedaliere della Toscana, pubblicato lo scorso 4 giugno da Estar (Ente di supporto tecnico-amministrativo regionale).

La preselezione permetterà ai primi 7.000 classificati di accedere alle prove concorsuali, che si svolgeranno nel mese di settembre: chi supererà queste ultime prove, dovrà infine superare quella orale, per entrare nella graduatoria da cui tutte le Aziende toscane assumeranno gli infermieri nel triennio 2020-2022.

I bandi di concorso nelle altre regioni.

In Piemonte l’Asl di Cuneo 1 ha bandito un concorso pubblico per cinque posti da collaboratore sanitario infermiere. La scadenza per la presentazione domande sarà il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del bando, per estratto, sulla Gazzetta Ufficiale, avvenuta lo scorso 18 luglio.

In Puglia, il governatore Michele Emiliano ha dichiarato: “Entro il 31 dicembre del 2019 si terrà il concorso unico per infermieri, è una modalità innovativa, sperimentata a Foggia con il concorso unico per gli Operatori Socio Sanitari, che prevede una sola graduatoria regionale”.

In Emilia Romagna è stata indetta una selezione pubblica tramite concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 14 infermieri (Comuni modenesi Area Nord), con scadenza per la presentazione della domanda fissata al 25 luglio; selezione simile indetta presso l’ASP di Piacenza; mentre l’Ausl di Rimini ha pubblicato un bando per l’assunzione di due dirigenti delle professioni sanitarie e infermieristiche che scade il 18 agosto.

L’Aou di Cagliari mette a disposizione 20 posti a tempo indeterminato. In questo caso, però, per conoscere la scadenza per la presentazione della domanda bisognerà attendere la pubblicazione della delibera in Gazzetta ufficiale.

Seguite tutti i Concorsi sul nostro gruppo Facebook.

Potrebbe interessarti...