histats.com
lunedì, Giugno 21, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriClaudia Alivernini, prima Infermiera vaccinata contro il Covid: "mai ricevuto minacce sui...

Claudia Alivernini, prima Infermiera vaccinata contro il Covid: “mai ricevuto minacce sui social”.

La collega Claudia Alivernini, prima Infermiera a vaccinarsi contro il Coronavirus, smentisce minacce sui social: “mai accaduto”. Per difenderla erano scesi in campo anche importanti personaggi politici e della professione.

Claudia Alivernini non è mai stata minacciata sui social. Lo rende noto il suo studio legale. L’Infermiera, la prima ad essere vaccinata in Italia contro il Covid, smentisce di aver ricevuto minacce si alcun tipo e tantomeno sui social-network.

“Vi rappresentiamo che in data odierna lo scrivente studio legale ha provveduto a diffidare il Messaggero alla immediata rimozione e/o cancellazione dell’articolo apparso nell’edizione odierna a pag. 9, a firma della giornalista Alessia Marani, giacché la ns. assistita non ha mai rilasciato le dichiarazioni ivi riportate (né altre dichiarazioni di sorta), né ha 2 tantomeno 2 mai autorizzato chicchessia a rivolgersi alla stampa e/o a terzi per suo conto per rilasciare dichiarazione alcuna. Parimenti infondati risultano anche i riferimenti a presunte minacce di morte che a quanto consta alla nostra assistita non si sono mai verificate“.

Sul caso si erano espressi anche la FNOPI e l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma.

Solidarietà alla collega infermiera Claudia Alivernini da FNOPI e OPI Roma.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

3 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394