histats.com
sabato, Ottobre 1, 2022
HomeIn evidenzaCCNL Infermieri, Ostetriche e Professioni Sanitarie: incarichi funzione organizzativa e professionale complessità...

CCNL Infermieri, Ostetriche e Professioni Sanitarie: incarichi funzione organizzativa e professionale complessità elevata non superano il 20%.

Pubblicità

Novità nel Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro 2019-2021 del Comparto Sanità. Gli incarichi di funzione organizzativa e professionale di complessità elevata possono essere il 20% quelli medi. Novità per Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche, Amministrativi e Professioni Sanitarie.

“Il numero massimo di incarichi di funzione organizzativa e professionale di complessità elevata non può superare complessivamente il 20% del numero degli incarichi di funzione organizzativa e professionale di complessità media” – è quanto riferito da Emiliano Messina, segretario provinciale della UIL FPL di Taranto, durante un recente incontro interno al sindacato in quel di Foggia.

Questa percentuale può essere incrementata a livello aziendale, compatibilmente con le disponibilità del Fondo accessorio e incarichi.

Per l’area dei professionisti della salute e dei funzionari.

Incarico di funzione professionale di complessità base.

Può essere conferito a:

    • personale neossunto, dopo superamento periodo di prova;
    • personale non destinatario di incarico di media/elevata complessità.

Incarico di funzione organizzativa o professionale di complessità media o elevata:

Può essere conferito a:

    • personale con 5 anni di esperienza professionale, valutazioni sempre positive nel profilo di appartenenza  e assenza di provvedimenti disciplinari negli ultimi due anni superiori alla multa.

Incarichi di funzione: solo a tempo determinato, ma rinnovabili.

Da ricordare che tutti gli incarichi di funzione sono a tempo determinato e durano 5 anni.

Va precisato che per i rapporti a tempo determinato e per il personale in comando la durata corrispondente alla durata dell’incarico o del comando. Ovviamente essa può essere inferiore ai 5 anni se coincide con il conseguimento del limite di età per il pensionamento.

Rispetto al precedente CCNL del Comparto Sanità:

  • rimane la rinnovabilità dell’incarico scaduto, previa valutazione positiva e assenza di provvedimenti disciplinari nei due anni precedenti superiori alla multa;
  • è stato eliminato il riferimento alla durata massima complessiva di 10 anni;
  • rinnovo automatico degli incarichi di funzione professionale di base al termine del quinquennio, salva la possibilità di conferire incarichi di funzione organizzativa/professionale di complessità media/elevata in presenza dei requisiti prescritti.

Come si viene scelti per gli incarichi di funzione? Mediante un bando.

Nella selezione vanno adeguatamente soppesati i titoli (di studio/culturali e professionali)e l’esperienza professionale maturata dai candidati. In particolare, sono da valorizzare:

  1. per gli incarichi di funzione organizzativa: master universitario di I o II liv. O eventuali percorsi formativi;
  2. per gli incarichi di funzione professionale: master universitario di I o II liv. o eventuali percorsi formativi.

Tale procedura è va contro gli automatismi e si basa essenzialmente sull’anzianità di servizio.

Il dipendente cui è conferito incarico di funzione svolge, se previsto a livello aziendale, il servizio di pronta disponibilità (PD) e le ore effettuate in caso di chiamata sono remunerate come PD.

Leggi anche:

Contratto Infermieri, Ostetriche, OSS e Professioni Sanitarie. Differenziali Economici Professionalità e nuovi livelli stipendiali.

Dott. Angelo Riky Del Vecchiohttp://www.angelorikydelvecchio.com
Nato in Puglia, vive e lavora in Puglia, Giornalista, Infermiere e Scrittore. Già direttore responsabile di Nurse24.it, attuale direttore responsabile del quotidiano sanitario nazionale AssoCareNews.it. Ha al suo attivo oltre 15.000 articoli pubblicati su varie testate e 18 volumi editi in cartaceo e in digitale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394