Pubblicità

Finanziamenti per formazione specialistica. 5 Borse di studio per Infermiere finanziate da Miroglio e Fnopi.

Al via il progetto comune per sviluppare la formazione mirata a livello ospedaliero e di distretto supportando e mettendo in risalto il ruolo delle donne nella crescita del Paese
La base della crescita della professione infermieristica è la formazione, soprattutto quella specialistica, che ha mostrato tutta la sua rilevanza durante l’emergenza COVID, ma che resta strategica per una corretta gestione delle nuove esigenze che l’assistenza sanitaria impone.

L’esperienza dei mesi passati ha messo in risalto la necessità di sviluppare un nuovo management sia a livello ospedaliero che di distretto, in grado di riorganizzare l’assistenza garantendo le cure e la sicurezza per i pazienti di strutture di assistenza come quelle di ricovero classiche, ma anche le RSA od ospedali di comunità a gestione infermieristica, previsti nel Patto per la salute.

Partendo da questa consapevolezza, Elena Miroglio, presidente di una realtà industriale che opera nel settore moda donna con diversi marchi in Italia e all’estero, ha deciso di sostenere concretamente insieme a FNOPI le donne infermiere in questo cammino professionalizzante, valorizzando così un ruolo in cui le competenze e il continuo aggiornamento sono fondamentali, ancora di più alla luce della recente emergenza sanitaria.

Un riconoscimento a una categoria professionale rappresentata principalmente dalle donne (il 78% del totale in Italia), che richiedono di essere sempre più preparate e di avere la possibilità di accedere ad una formazione di qualità. Il punto di vista femminile, la forza e la capacità di accogliere, sono infatti qualità centrali nel lavoro, così come nella società.
Il progetto prevede l’istituzione di 5 borse di studio riservate a infermiere under 40 anni che abbiano già conseguito la laurea magistrale e intendano effettuare un master nelle aree gestionali e manageriali (ad esempio “Management per funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie”, “Risk Management”, ecc).

Il bando, pubblicato sul sito www.fnopi.it (A QUESTO LINK), aprirà la strada a diversi percorsi formativi realizzati da molti atenei sul territorio nazionale. Le domande (IL MODELLO DI DOMANDA A QUESTO LINK) dovranno essere inviate all’indirizzo pec della Federazione [email protected].

Sarà la candidata selezionata a esprimere la preferenza per un master o un corso di perfezionamento in questa area per garantire massima flessibilità anche da un punto di vista di specializzazione e area geografica.