Pubblicità

Adamo Bonazzi, segretario nazionale del sindacato Fsi Usae ci illustra come sarà dal suo punto di vista il futuro delle professioni sanitarie in Italia.

Parliamo con lui di temi scottanti che vanno dalla riforma della formazione ai master specialistici. Senza dimenticare ovviamente il rinnovo del Contratto collettivo nazionale di lavoro delle professioni sanitarie.

Adamo Bonazzi è un fiume in piena. Lo abbiamo ascoltato a margine del primo Congresso Nazionale della Federazione Tsrm Pstrp in fase di svolgimento presso il Palacongressi di Rimini.

Il segretario di Fsi Usae ricorda attraverso gli schermi di Assocarenews.it che è necessario fare sistema tra i professionisti sanitari e tra i sindacati per chiedere alla politica reali riconoscimenti sociali, professionali e perché no economici. Bonazzi non dimentica nel suo discorso gli OSS che, a suo dire, saranno i professionisti Socio-Sanitari di domani

All’attuale livello formativo non corrispondono adeguati livelli retributivi.

Ascoltate cosa ci ha detto.