histats.com

Infermieri al servizio delle popolazioni terremotate del Marchigiano

Infermieri al servizio delle popolazioni terremotate del Marchigiano
OPI Fermo - Infermieri al servizio delle popolazioni terremotate del Marchigiano.

Gli eventi sismici dello scorso anno, le immagini di distruzione, morte e di sofferenza che venivano dalle nostre terre hanno scosso tutti noi ed in modo particolare gli infermieri della nostra provincia che avrebbero voluto mettere immediatamente la loro professionalità a disposizione di queste popolazioni. Ciò naturalmente non è stato possibile perché l’intervento in quei concitati momenti richiede preparazione fisica, psichica e culturale.

Come OPI non abbiamo fatto cadere questa richiesta dei nostri iscritti ma ci siamo subito attivati per dare seguito al desiderio di mettere al servizio della comunità il tempo e la professionalità di infermiere. Abbiamo contattato il Presidente Nazionale CIVES [1] – cives.org – e ci è stato subito spiegato l’iter di intraprendere per la costituzione del Nucleo CIVES della Provincia di Fermo.

A distanza di pochi mesi, oggi pomeriggio, presso la sede dell’Ordine degli Infermieri di Fermo si è svolta la prima assemblea del Nucleo costituito da 23 volontari, alla presenza del Presidente Giampietro Beltrami, del Vice Presidente Roberto Toscanelli, della segretaria Simona Tufoni per l’Ordine degli Infermieri di Fermo e del Presidente Nazionale CIVES Maurizio Fiorda, del Vice-Presidente Fabio Cellini e della segretaria Elvira Granata. All’incontro era presente anche il Sindaco di Fermo Avv. Paolo Calcinaro che si è complimentato per l’iniziativa che non potrà che rafforzare l’azione della protezione civile nei momenti di calamità che troppo di frequente colpiscono le nostre terre. 

Il Presidente del CIVES ha ringraziato per l’azione del Collegio e la disponibilità di questi infermieri. “Loro sono la forza di questa onlus, costituita da infermieri volontari che si mettono a disposizione della Protezione civile per operare in situazioni di emergenza ma soprattutto in post emergenza sfruttando una molteplice pluralità di competenze proprie della professione infermieristica”.

Il Presidente Beltrami esprime la soddisfazione del Collegio stesso nell’aver costituito il primo nucleo nella Marche grazie all’interesse degli iscritti che si sono mossi per raggiungere questo importante obiettivo. Inoltre offre la piena disponibilità nell’offrire gli spazi dello stesso collegio per la sede del nucleo operativo provinciale.

Ora, come ricorda il Vicepresidente del CIVES Fabio Cellini, “inizieranno i corsi di formazione che permettono di acquisire competenze avanzate sulla gestione dell’emergenza/urgenza e preparano agli interventi sul campo”.

Ciò che sta nascendo, e che crescerà sicuramente, non è che il minimo che si potesse fare per ringraziare chi già si è reso disponibile per lenire le ferite della nostra gente ed in onore di tutte le vittime delle calamità.

Il Consiglio direttivo del Nucleo di Fermo è costituito da 9 membri: Sgammini Marco, Bonifazi Beatrice, Silvia Gesuiti, Panfili Massimiliano, Seccia Lucia, Martina Navoni, Beatrice Pettinari, Elena Nevischi, Marsili Chiara. Nella prossima convocazione faranno la distribuzione delle cariche.

[1] CIVES: Coordinamento infermieri volontari per l’emergenza sanitaria Onlus, nato nel 1998 come espressione operativa e qualificata della FNOPI: infermieri volontari che mettono a disposizione conoscenze e competenze nel soccorso sanitario, in grado di schierare équipe di professionisti modulandone la quantità e la specializzazione a seconda delle missioni umanitarie e/o sanitarie da affrontare. E finora nelle varie emergenze che ha affrontato il Cives è stato in grado di coordinare l’intervento e l’attività di circa 5-6000 infermieri volontari.

Hanno collaborato alla stesura del servizio:

Giampietro Beltrami: Presidente Ordine Infermieri di Fermo

Simona Tufoni: Segretaria Ordine Infermieri di Fermo

Dott. Adoriano Santarelli

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394