histats.com
venerdì, Settembre 17, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriAssociazioni InfermieristicheDaisy Awards: Infermieri italiani premiati dalla fondazione americana. Ecco l'elenco.

Daisy Awards: Infermieri italiani premiati dalla fondazione americana. Ecco l’elenco.

Daisy Awards: il prestigioso premio della fondazione americana ha premiato alcuni Infermieri italiani per la loro attività “straordinaria”. Ecco chi ha ricevuto l’ambito premio!

Il Daisy Award è un riconoscimento per premiare le infermieri e gli infermieri straordinari, che nel quotidiano sono impegnati a favore dei cittadini e della salute, così da valorizzare, premiare e incentivare coloro che hanno dimostrato con costanza impegno e compassione (compassione inteso partecipazione, comprensione, empatia).

Dal 10 al 16 maggio 2021 in occasione della settimana infermieristica che vede il 12 quale giornata mondiale dedicata agli Infermieri a seguito di un accordo con la Fondazione Daisy che dal 2000 ha istituito il premio, grazie alle segnalazioni pervenute dalla rete della CNAI e del Network delle Organizzazioni Infermieristiche Italiane NOII ha individuato i primi 12 infermieri straordinari italiani meritevoli del premio della Fondazione Daisy, di cui almeno nove dovranno essere stabilmente impegnati nell’assistenza diretta.

Un modo alternativo per dire grazie a chi si impegna quotidianamente per offrire a tutti i pazienti un’assistenza professionale senza trascurare l’aspetto umano.

Ecco l’elenco dei premiati nella settimana degli Infermieri.: PREMI DAISY E NURSING NOW_.

Il premio simbolico rappresentato da una lampada simbolo della professione infermieristica viene consegnato ove compatibile con la situazione pandemica, con una speciale e toccante cerimonia.

Tutti i destinatari durante tutto l’anno saranno riconosciuti durante la settimana infermieristica (dal 10 al 16 maggio 2021 per quest’anno).

Cosa è la DAISY Foundation.

La Fondazione DAISY è stata fondata negli Stati Uniti d’America nel 2000 dalla famiglia Barnes in memoria del figlio, J. Patrick Barnes, morto per complicazioni della porpora trombocitopenica idiopatica (ITP) all’età di 33 anni.

Si dedica al finanziamento della ricerca per aiutare a combattere le malattie del sistema immunitario e supportare i pazienti con ITP e le loro famiglie. Essendo stata toccata dalla straordinaria cura, abilità cliniche e compassione dimostrate dagli infermieri durante la malattia di Patrick, la famiglia Barnes ha deciso di riconoscere gli infermieri straordinari in tutto il mondo.

fonte: cnai.pro

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394