histats.com
lunedì, Ottobre 18, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriAddio ad Anna Maria, Infermiera uccisa dal Covid. Il fratello: "ora si...

Addio ad Anna Maria, Infermiera uccisa dal Covid. Il fratello: “ora si deve indagare sul suo decesso per Coronavirus”.

E’ deceduta di Coronavirus l’Infermiera Anna Maria Corapi. Aveva 56 anni e lavorava a Catanzaro. Il fratello ora chiede un’inchiesta sul suo contagio e sulla sua morte per Covid.

La Calabria e l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Catanzaro piangono la morte di Anna Maria Corapi, Infermiera di 56 anni deceduta per Covid-19. Anche questa regione piange uno dei suoi “angeli bianchi” (raggiunta quota 47), deceduta nei giorni scorsi per le complicanze dell’infezione da Coronavirus.

L’esito del tampone per Covid-19 sarebbe arrivato con ben 9 giorni di ritardo e non sarebbe stata gestita per questa patologia in maniera rapida.

Era una persona speciale, amante degli animali e volontaria presso il locale canile. Era originaria di Girofalco (Catanzaro) ed era iscritta da tempo all’OPI provinciale.

Anna Maria faceva l’infermiera presso l’Ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro. In questo ospedale, secondo quanto riferisce il fratello Alessandro, si sarebbe infettata e poi deceduta.

Alessandro Corapi è chiaro: “si sarebbe potuta salvare, il tampone è arrivato dopo nove giorni, non è possibile!”.

Anna Maria era una Infermiera molto stimata anche fuori dalle corsie ospedaliere. Da sempre in prima linea, come dicevamo, per i diritti degli animali. Era attivista di alcune organizzazioni per la difesa di cani e gatti.

Buon viaggio Anna Maria!

Leggi anche:

Coronavirus. Tutti gli Infermieri morti per Covid-19. Oltre 100.000 colleghi contagiati sul lavoro.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394