Lun. Lug 22nd, 2024

L’unità di telemedicina in cui lavoro è un reparto decisamente atipico, caratterizzato da progetti innovativi volti a dimostrarne l’utilità in un contesto ancora in fase di sviluppo. Questo ambiente unico rende il ruolo infermieristico altrettanto singolare e stimolante.

Un Trio di Laureate Magistrali in un Mondo Multidisciplinare

Sono l’unica infermiera pediatrica in un team di tre laureate magistrali, inserito in un gruppo più ampio composto da diverse professionalità. Nonostante le differenti competenze, siamo tutti ugualmente importanti e collaboriamo come colleghi in un ambiente multidisciplinare. Anche se il nostro lavoro non prevede assistenza clinica nel senso tradizionale, occasionalmente ci troviamo coinvolte in ambiti prettamente clinici per i vari progetti che seguiamo.

Tele Nurse: Un Nuovo Modo di Fare l’Infermiere

In quasi due anni come “tele nurse”, ho avuto l’opportunità di confrontarmi con numerose attività innovative. Ho condotto survey e partecipato a un progetto che mira a prendersi cura delle famiglie di pazienti cronici, valutando come le nuove tecnologie possano aiutarle nella gestione delle condizioni di salute dei loro figli. Ho lavorato sulla compilazione di database, redazione di report, interpretazione dei dati emersi dagli studi e tentativi di redigere articoli scientifici per riviste internazionali.

Comunicazione e Educazione attraverso la Telemedicina

Un aspetto interessante del mio lavoro è la creazione di cartoon e video per spiegare cos’è la telemedicina e la sua utilità in modo semplice e accessibile. Questi strumenti educativi sono fondamentali per aumentare la consapevolezza e l’accettazione delle tecnologie di telemedicina tra le famiglie e i pazienti.

Monitoraggio e Prevenzione: Un Impegno Costante

Oltre alle attività di telemedicina, mi occupo del monitoraggio delle infezioni del sito chirurgico e delle infezioni ospedaliere. Partecipo a studi volti al miglioramento delle strategie di sorveglianza e prevenzione della pertosse, contribuendo a migliorare la sicurezza e la qualità delle cure.

Un Viaggio di Apprendimento e Crescita

Il denominatore comune di tutte queste attività è la speranza di poter continuare questo viaggio affascinante, imparando sempre più dai vari ambiti in cui sono coinvolta. L’idea, forse insolita, è di fare l’infermiera in un modo diverso da quello tradizionale, sfruttando le numerose opportunità di carriera che questa professione offre.

Esperienze, sfide e arricchimenti

Lavorare in un’unità di telemedicina è un’esperienza che sfida e arricchisce continuamente, permettendo di esplorare nuovi orizzonti nella professione infermieristica. Questo ruolo atipico non solo amplia le mie competenze professionali, ma mi permette anche di contribuire attivamente all’evoluzione delle pratiche sanitarie attraverso l’innovazione tecnologica.

Dott.ssa Magistrale Agata S., Infermiere e Tele Nurse

Seguici anche su:

  • Gruppo Telegram: Concorsi in Sanità – LINK
  • Gruppo Telegram: AssoCareNews.it – LINK
  • Gruppo Telegram: Infermieri – LINK
  • Gruppo Telegram: Operatori Socio Saniari (OSS) – LINK
  • Gruppo Facebook: Concorsi in Sanittà – LINK
  • Pagina Facebook: AssoCareNews.it – LINK
  • Gruppo Facebook: AssoCareNews.it – LINK
  • Gruppo Facebook: Operatori Socio Sanitari – LINK
  • Gruppo Telegram: ECM Sanità – LINK
  • Gruppo Facebook: ECM Sanità – LINK

Per contatti:

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *