histats.com
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeIn evidenzaOSS costretti a rinunciare alle vacanze estive e a quelle natalizie. Condizioni...

OSS costretti a rinunciare alle vacanze estive e a quelle natalizie. Condizioni disumane di lavoro al Nord.

Pubblicità

Una OSS costretta a rinunciare alle vacanze estive e a quelle natalizie. Condizioni disumane di lavoro al Nord: “non mi fanno stare con i miei figli”.

Buonasera Direttore,

preferirei che non apparisse il mio nome se pubblicate. Sono M., lavoro con una Cooperativa in una casa di cura riabilitativa a Pianezza, provincia di Torino.

Ho fatto turni da minimo di otto ore a massimo 16 consecutivi, e in queste 16 ore, 6 ore ho lavorato da sola in turno. Abbiamo 2 reparti di 31 pazienti, veniamo sbattuti da un reparto all’altro tutti i giorni come palline da ping pong.

Sono una turnista e questo mese mi hanno dato solo una notte e colleghi che ne hanno 10.

Ho chiesto una settimana di ferie a Natale per stare un più con i miei figli, da premettere che non ho fatto ferie estive; mi hanno risposto che non si può.

Questo è il mondo degli OSS del Nord in Cooperativa.

Dicono che il Sud è corrotto, il Nord è peggio.

Grazie, distinti saluti.

Una OSS scoraggiata

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394