histats.com
domenica, Gennaio 23, 2022
Pubblicità
HomeIn evidenzaLina, Lettrice: "basta guerre tra OSS e Infermieri, anche mio marito era...

Lina, Lettrice: “basta guerre tra OSS e Infermieri, anche mio marito era Infermiere e ne ha lavati di lati B”.

Ci scrive l’Avv. Lina Manuali, Lettrice: “basta guerre tra OSS e Infermieri, anche mio marito era Infermiere e ne ha lavati di lati B”.

Buongiorno,

Leggo con stupore e disapprovazione quanto affermato dalla Studentessa Infermiera. Non si tratta di essere lavaculi, ma di apprendere attraverso la pratica le conseguenze di ciò che non viene fatto nel modo corretto.

Un tale atteggiamento è privo di qualsiasi empatia nei confronti dei malati. Mio marito è un ex-infermiere di vecchia data e ne ha lavati di culi, ma non lo ha mai considerato disdicevole.

Io sono avvocato e durante la pratica forense ho fatto la gavetta e molta attività di cancelleria, che sarebbe di competenza della segretaria.

Non mi sono mai lamentata perché ho imparato molto mi è servito per me stessa e per poter insegnare agli altri.

Visto che la cura personale dei pazienti spetta agli OSS e se questi non fanno bene il loro lavoro devono essere segnalati, se lo stesso infermiere non sa come devono essere lavati i pazienti perché non fanno pratica, come possono vigilare correttamente?

Invece concordo con le dichiarazioni del futuro infermiere Andrea.

Credo che bisogna riscoprire la virtù dell’umiltà.

Cordiali saluti.

Avv. Lina Manuali

Leggi anche:

Elisa, Studentessa Infermiera: “io contraria a fare l’igiene al Paziente, siamo professionisti e non lavaculi”.

Andrea, studente infermiere: “io discriminato dalla classe perché ho fatto igiene a paziente”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394