histats.com
sabato, Maggio 18, 2024
HomeIn evidenzaL'Azienda dovrà pagare gli straordinari agli Infermieri. Nunsind vince causa a Bologna:...

L’Azienda dovrà pagare gli straordinari agli Infermieri. Nunsind vince causa a Bologna: “giustizia è fatta”.

Pubblicità

L’Azienda sanitaria dovrà pagare gli straordinari agli Infermieri che lo chiedevano da tempo. Nunsind vince causa a Bologna: “giustizia è fatta”.

Il sindacato Nursind di Bologna annuncia una importante novità per quanto riguarda il pagamento degli straordinari agli Infermieri: il Giudice del lavoro ha stabilito l’obbligo dell’azienda sanitaria bolognese di pagare gli straordinari non erogati.

Da gennaio del 2019, il sindacato aveva sollecitato la stessa azienda a regolarizzare i mancati pagamenti delle ore di lavoro svolte dagli infermieri in regime di straordinario, senza però ricevere alcuna risposta. Nonostante le diverse interlocuzioni tra i rappresentanti sindacali e i dirigenti, infatti, la questione era rimasta irrisolta. La prassi aziendale di non retribuire le ore in eccedenza degli infermieri e di non concedere nemmeno i riposi compensativi è stata così scoperchiata da questa sentenza, che ha riconosciuto il diritto degli infermieri al pagamento degli straordinari.

Non solo. Il sindacato ha già denunciato più volte la scarsa propensione dell’Ausl bolognese ad ascoltare le istanze del Nursind, sottolineando l’importanza della determinazione degli infermieri, e dello stesso sindacato, nel far valere i propri diritti. In Nursind, quindi, non può fare altro che esprimere la propria soddisfazione per questa sentenza, arrivata soprattutto grazie ad un ricorso portato avanti dal legale del sindacato, in collaborazione con la coordinatrice regionale, Antonella Rodigliano.

“Questa sentenza del Giudice del lavoro rappresenta un importante passo avanti per la tutela dei diritti dei lavoratori – commenta proprio Rodigliano -. La prassi di non retribuire gli straordinari con argomentazioni indifendibili è una violazione dei diritti dei lavoratori e della dignità professionale degli infermieri. È incoraggiante vedere come il sistema giudiziario abbia riconosciuto il diritto degli infermieri al pagamento degli straordinari ed abbia imposto all’azienda sanitaria di rispettare la legge. Tuttavia -prosegue la coordinatrice regionale del Nursind-, è preoccupante che il nostro sindacato abbia dovuto lottare così duramente per far valere e riconoscere i diritti degli infermieri. L’atteggiamento adottato finora dall’azienda, che ha ignorato le nostre richieste, mostra una grave mancanza di rispetto per i lavoratori e per la legge. Speriamo che questa sentenza rappresenti un punto di svolta e che dall’altra parte ci sia d’ora in poi un atteggiamento più rispettoso nei confronti dei suoi dipendenti, oltre che più collaborativo con il Nursind. Quanto avvenuto -conclude Rodigliano- dimostra ancora una volta che quando i lavoratori si uniscono e lottano insieme possono ottenere giustizia e rispetto”.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394