InfermierinOrdine.it: la community di AssoCareNews.it che vuole avvicinare gli Infermieri alla professione.

#InfermierinOrdine.it: nasce la Community di AssoCareNews.it dedicata alla professione.

I lettori del quotidiano sanitario saranno chiamati a formarsi nel campo delle politiche professionali e al corretto approccio con gli OPI e la FNOPI.

Continua la crescita esponenziale di InfermierinOrdine.it, la community di AssoCareNews.it nata per dare voce e sostegno formativo a chi non ce li ha. Spesso si assiste a guerre e attacchi inutili e fuori luogo nei confronti di chi dirige la professione a livello nazionale e provinciale. Quasi sempre ci si ritrova di fronte a frasi postate soprattutto sui social-network che fanno sorridere e che nascono dalla non conoscenza di ciò che è la Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (FNOPI) e cosa sono gli Ordini delle Professioni Infermieristiche (OPI) disseminate nelle province italiane e a cui ogni Infermiere e Infermiere Pediatrico è obbligato ad iscriversi.

Seguiteci sul gruppo FACEBOOK o sulla pagina FACEBOOK e presto sul sito internet InfermierinOrdine.it.

La non conoscenza porta a post sconnessi che ledono l’immagine di chi li pubblica e in una più ampia visione quella dell’intera professione (che poi sono due: quella Infermieristica e quella Infermieristica-Pediatrica nei contesti civili, militari o di polizia).

Sapere cos’è la FNOPI o cos’è un OPI è importante. Come è importante capire di cosa si occupano, per non rischiare di confonderli con i sindacati, con le associazioni di categoria e persino con le dirigenze ospedaliere o addirittura le testate giornalistiche, come spesso si evince da ciò che si legge qua e là sui commenti e sui post editi su Facebook, Instagram, LinkedIn e Twitter (e peggio ancora su alcune testate concorrenti alla nostra).

“Un grande lavoro in tal senso lo stanno facendo anche la Federazione e gli OPI, che da tempo hanno avviato una campagna mass-mediatica e social per parlare agli iscritti” – dicono dal movimento di idee.

Ai nostri lettori (non a tutti per fortuna) vogliamo anche far capire che l’ENPAPI, l’Ente previdenziale degli Infermieri Liberi Professionisti, non è certamente la struttura che rappresenta i colleghi con P.IVA, che devono far riferimento sempre e comunque agli OPI e alla FNOPI.

“Sembra assurdo, ma dalle richieste che ci arrivano in Redazione siamo convinti che è necessario formare la base degli Infermieri sulla politica professionale, anche in vista di quelle che saranno le prossime elezioni per il rinnovo di FNOPI, OPI ed ENPAPI. Le ultime, quelle relative alle ex-IPASVI e FN IPASVI, sono state deleterie per l’immagine della categoria, che si è presentata divisa, confusa e stranamente manipolabile da fantomatici movimenti che con la scusa delle nuove competenze promuovevamo odio e rancori che non vogliamo più rivedere” – spiega Angelo Riky Del Vecchio, direttore di AssoCareNews.it.

Allo stesso modo vogliamo realizzare una serie di contenuti e di interviste volte a presentare le norme che disciplinano la professione: dal Profilo Professionale al nuovo Codice Deontologico dell’Infermiere, iniziando a presentare o a ripresentare con parole semplici le Leggi che ci hanno permesso di giungere all’Infermieristica di stampo moderno.

Con Infermieri più consapevoli e preparati si potrà dare spazio e fiducia alle nuove leve. Molti talenti restano nascosti e non emergono perché non hanno capito l’importanza di mettersi a disposizione della professione più bella del mondo.

Da precisare che il quotidiano sanitario nazionale AssoCareNews.it non vuole sostituirsi alle istituzioni, ma integrarsi ad esse e fare da tramite tra chi le gestisce e chi è gestito (che poi sono la stragrande maggioranza dei nostri lettori). Nel farlo utilizzeremo un linguaggio semplice e di stampo giornalistico.

La FNOPI e gli OPI non sono “tasse da pagare”, ma sono la casa di tutti (ma proprio tutti) gli Infermieri Italiani.

Seguiteci sul gruppo FACEBOOK o sulla pagina FACEBOOK e presto sul sito internet InfermierinOrdine.it.

Potrebbe interessarti...