histats.com
mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeIn evidenzaGiornata degli Infermieri: storie di dedizione e passione nel Sud Italia.

Giornata degli Infermieri: storie di dedizione e passione nel Sud Italia.

Pubblicità

Ogni anno, il 12 maggio, il mondo celebra la Giornata Internazionale degli Infermieri per riconoscere il ruolo cruciale che svolgono nel sistema sanitario.

In occasione di questa giornata speciale, vogliamo raccontare la storia di Rosaria Vilardo, un’infermiera straordinaria che ha scelto di dedicare la sua vita professionale alla cura dei pazienti nel Sud Italia.

Il ritorno alle radici.

Rosaria Vilardo, conosciuta affettuosamente come Sara, ha 51 anni e da oltre 30 anni è un’infermiera impegnata e appassionata. Dopo più di un decennio di servizio nelle Asl del Nord Italia, insieme al marito, anch’egli infermiere, ha preso una decisione coraggiosa: tornare nella sua terra di origine a Caltanissetta, nel cuore del Sud Italia. Questa scelta ha rappresentato per Rosaria e la sua famiglia non solo un ritorno alle radici, ma anche un’impegno rinnovato nei confronti della sua comunità e dei pazienti che vi risiedono.

La sfida della talassemia e delle emoglobinopatie.

Nella provincia di Caltanissetta, la prevalenza di pazienti affetti da talassemia e emoglobinopatie è particolarmente elevata. Queste malattie croniche richiedono cure specialistiche e un approccio multidisciplinare per garantire una gestione efficace e una migliore qualità di vita ai pazienti. Rosaria ha deciso di mettersi al servizio di queste persone speciali, accettando l’incarico di coordinare l’Unità Operativa Semplice Dipartimentale Talassemia, un servizio dedicato alla cura di 94 pazienti affetti da queste patologie.

L’approccio umano alla cura.

Per Rosaria, l’assistenza sanitaria va oltre la semplice somministrazione di cure mediche; è una questione di cuore, empatia e comprensione. Nel corso della sua carriera, ha imparato ad ascoltare i racconti dei pazienti, a condividere le loro gioie e le loro paure, e a offrire loro non solo trattamenti medici, ma anche sostegno emotivo e compassione. Il suo approccio empatico e umano alla cura ha reso possibile una relazione terapeutica basata sulla fiducia reciproca e sulla comprensione delle esigenze individuali dei pazienti.

La formazione come chiave del successo.

Per affrontare le sfide della talassemia e delle emoglobinopatie, è indispensabile acquisire una formazione specifica e costantemente aggiornata. Rosaria sottolinea l’importanza della formazione continua per il personale infermieristico, che deve essere preparato ad affrontare le complessità di queste patologie e a garantire ai pazienti una migliore qualità di vita. Grazie alla sua dedizione e al suo impegno, Rosaria ha contribuito a migliorare significativamente l’assistenza sanitaria per i pazienti affetti da talassemia nel Sud Italia.

Esempio tangibile di valore delle professioni sanitarie al Sud.

La storia di Rosaria Vilardo è un esempio tangibile del valore e dell’importanza delle professioni sanitarie nel Sud Italia. Attraverso il suo lavoro instancabile e la sua dedizione ai pazienti, ha dimostrato che anche in contesti difficili è possibile garantire cure di alta qualità e un sostegno empatico ai pazienti e alle loro famiglie. In occasione della Giornata Internazionale degli Infermieri, rendiamo omaggio a tutti gli infermieri del Sud Italia che, con il loro impegno e la loro passione, continuano a fare la differenza nella vita delle persone che assistono.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394