histats.com
domenica, Febbraio 25, 2024
HomeProfessioni SanitarieFisioterapistiDl Bollette. FNOFI: sulla carenza di personale noi a sanatorie e scorciatoie...

Dl Bollette. FNOFI: sulla carenza di personale noi a sanatorie e scorciatoie che demoliscono qualità dei Servizi.

Pubblicità

Dl Bollette. I fisioterapisti della FNOFI: sulla carenza di personale noi a sanatorie e scorciatoie che demoliscono qualità dei Servizi.

La Federazione Nazionale della Professione Sanitaria di Fisioterapista-FNOFI dichiara la sua assoluta contrarietà all’inserimento di norme del tutto occasionali all’interno di Decreti Legge ed altri testi legislativi. In particolare, quando si parla di salute e di professioni sanitarie, di carenze e criticità di personale occorre rimanere ben saldi ed ancorati alle soluzioni ed agli approcci che il Ministero della Salute e la Conferenza Stato Regioni stanno cercando di approntare per rispondere in modo strutturale e trasparente a scarsità di organico più volte riconosciute.

Nello specifico – in riferimento al Decreto Legge 30 marzo 2023, n. 34, Misure urgenti a sostegno delle famiglie e delle imprese per l’acquisto di energia elettrica e gas naturale, nonché in materia di salute e adempimenti fiscali – la Federazione esprime la propria totale contrarietà nei confronti di interventi di riapertura degli elenchi speciali ad esaurimento dei massofisioterapisti (come da Decreto 9 agosto 2019), che dovevano essere già chiusi dal 2020 e chiede che al Senato venga stralciato l’art. 15Bis.

FNOFI sottolinea che utilizzando strumentalmente l’esigenza di misure per fronteggiare la grave carenza di operatori di interesse sanitario, si concede un salvacondotto a chi, in deroga se non in violazione alle norme vigenti, ha voluto proseguire la formazione di queste figure, senza un chiaro inquadramento e mansioni. Del tutto irricevibile è poi il tentativo di chi ha cercato di ampliare la sanatoria a tutte le professioni sanitarie, sovvertendo ogni principio di certezza basato sulla formazione e sulla qualità della prestazione sanitaria.

In conclusione, FNOFI intende sottolineare che di fronte al delicato tema della carenza di professionisti sanitari, occorre affrontare seriamente l’ambito della formazione, creando per il nostro Paese e per il SSN un governo consapevole e previsionale dei bisogni professionali, senza produrre pericolose scorciatoie all’ingresso nell’ambito delle professioni sanitarie. Scorciatoie che apparentemente possono rispondere a bisogni impellenti, ma che in realtà conducono unicamente all’abbassamento caotico, demolitorio e indiscriminato della qualità della risposta alle domande di salute dei cittadini.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394