histats.com
domenica, Aprile 21, 2024
HomeProfessioni SanitarieFisioterapistiDecreto Bollette. Tutte le novità e i bonus per Infermieri, OSS e...

Decreto Bollette. Tutte le novità e i bonus per Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie.

Pubblicità

Il Decreto Bollette è all’approvazione definitiva da parte del Senato. Tutte le novità e i bonus per Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie.

Resta solo da attendere l’approvazione del Senato perchè il decreto bollette diventi legge, verosimilmente entro la fine di questo mese. Ma dal testo proposto si può comprendere già quindi quali saranno le conferme rispetto al passato, e quali le novità inerenti ai bonus per gas e luce.

Ecco tutte le novità introdotte dal decreto e che potrebbero interessare direttamente molte famiglie monoreddito di Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche, Oss, Fisioterapisti e Professioni Sanitarie.

Le novità:

  • Non solo il tema del sostegno a famiglie e imprese contro il caro bollette, nel decreto sono presenti anche provvedimenti che riguardano ad esempio le attrezzature mediche o ancora condoni fiscali per chi non paga l’Iva e novità sulla rottamazione quater.
  • Per quanto riguarda i bonus invece, è confermato quello sociale per le bollette di luce e gas, ovvero la misura introdotta già nel 2021 e prolungata fino al 30 giugno 2023, che porta diversi sconti alle famiglie con un Isee inferire ai 15mila euro.
  • Diverso il discorso per le famiglie con almeno quattro figli, per le quali questo bonus è già stato prolungato fino al 31 dicembre e vi si può accedere con un Isee fino a 30mila euro annui.
  • In caso di una grave malattia, che prevede l’utilizzo di apparecchiature mediche che consumano molta elettricità, è previsto un altro bonus sociale per il disagio fisico, da richiedere presso il proprio comune.
  • Sulle novità inserite nel decreto invece dovrebbe esserci, da ottobre a dicembre 2023, la possibilità di un bonus che aiuti le famiglie e le imprese per il riscaldamento, con un finanziamento da un miliardo di euro.
  • Non è ancora chiaro come e a chi verrà erogato questo tipo di bonus, con Arera, l’autorità che si occupa dell’energia, che preciserà le modalità con le quali verrà erogato questo contributo.
  • Conferme anche per alcuni crediti di imposta, anche se ribassati, con uno sconto fiscale pari al 20% (rispetto al 45% del passato) per spese effettuate dalle imprese che hanno consumi elevati di energia elettrica.
  • Numeri uguali per quanto riguarda il gas, e le per le aziende definite gasivore, che avranno uno sconto sulle tasse pari al 20% della spesa rispetto al 45% introdotto qualche mese fa.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394