san giuseppe empoli
Pubblicità

Lettera da Cristina che racconta come il cancro di sua madre sia stato battuto grazie all’alta professionalità del personale del San Giuseppe.

Lettera racconta di un percorso lungo e della vittoria sul cancro, grazie anche alla professionalità del personale del San Giuseppe di Empoli (Firenze).

“Gentile AssoCareNews.it,

volevo scrivere attraverso voi una lettera.

Una lettera indirizzata all’equipe del dottor Mottola dell’Ospedale di Empoli, che ha operato mia mamma.

Vorrei però sottolineare anche il lavoro meritevole di Infermieri e Operatori del reparto Urologia per come hanno accudito, ascoltato e si sono fatti carico della situazione.

Ad oggi, dopo quasi un anno di controlli, il tumore sembra definitivamente scomparso e devo a loro i miei più sinceri ringraziamenti.

E sono convinta che il supporto psicologico e la disponibilità del personale abbiano in qualche modo influito.

Non sono sicura e nelle mie ricerche web non ho trovato niente di scientifico.

Ma sono abbastanza sicura che l’influenza dell’ambiente positivo possa aver aiutato mia mamma.

Che sicuramente ne è uscita moralmente in modo accettabile e che si è pian piano ripresa al meglio.

La loro professionalità nel spiegarmi alcune cose e nell’accudire con affetto mia madre, molto spaventata, mi ha commosso.

Grazie ancora e lunga vita a tutti voi.

Cristina Poggi“.