Pubblicità

Oggi parliamo di Semi di Chia, una importante fonte di Calcio, Vitamina C e Omega 3. Ecco perché può essere utile per la vostra salute.

I Semi di Chia sono ricavati da una pianta appartenente alla famiglia delle Labiatae. Si tratta della Salvia, che nasce spontaneamente in Messico e che è ora coltivata in tutto il mondo. Questi semi sono ricchissimi di Calcio, di Vitamina C e di Omega 3. Se assorbiti in maniera non esagerata possono fornire benefici al benessere intestinale e coadiuvare il corretto funzionamento del Sistema nervoso.

Proprietà, usi e controindicazioni dei Semi di Chia.

Come si presentano i Semi di Chia? Sono piccoli e scuri. Non sono originari dell’Europa, ma dell’America Latina. Fin dai tempi assai remoti essi costituivano uno degli elementi basilari della cucina Maya e Azteca. Questi antichi popoli pensavano che il loro consumo potesse fornire la forza necessaria per affrontare qualsiasi tipo di battaglia.

Maya e Aztechi non avevano tutti i torti.

I Maya e gli Aztechi non avevano tutti i torti. Infatti, i semi sono fonte di energia e il loro nome deriva dalla parola di origini ispaniche “Chia” (cioè forza). Spesso i Semi di Chia venivano utilizzati come offerta propiziatoria alle divinità Maya.

Amati dai vegani e dagli chef “green”.

Per la loro versatilità, per le loro qualità organolettiche e per le loro proprietà benefiche i Semi di Chia sono spesso utilizzati nella cucina naturale e vegana.

I Semi di Chia rientrano nelle categoria dei cosiddetti “semi oleosi”. Essendo poi ricchi di Vitamina C, Calcio e Omega 3 sono annoverati tra i cosiddetti “Superfood” (contengono vari sali minerali essenziali per il Corpo Umano).

Calorici si, ma utilizzati per perdere peso.

Pur se molto calorici sono utilizzati, in piccole quantità, nelle diete ipocaloriche perché danno un forte senso di sazietà, riducono l’assorbimento di lipidi e aiutano a regolare i livelli di glucosio nel flusso ematico.

Fanno bene al cuore, agli occhi e al cervello.

L’assunzione regolare permette di favorire la salute di cuore, occhi e cervello, grazie ai suoi acidi grassi polinsaturi benefici.

I Semi di Chia contengono ben il 34% di Acidi Grassi Omega 3. Sono molto simili al lino e contengono anche selenio, zinco, magnesio, potassio e ferro.

Come vanno assunti?

Per evitare che perdano le loro proprietà già descritte in precedenza e godere nella sua totalità di tutti i benefici ad essi annessi, è consigliato consumarli crudi.

1 COMMENT

Comments are closed.