Ho sposato un’Infermiera, vivrò per sempre con lei e con la sua umiltà.

Ho sposato un'Infermiera, vivrò per sempre con lei e con la sua umiltà.

Nurse Wedding: Antonio e Cosetta, divisi nella professione infermieristica, indivisibili da oggi nella vita.

Sposare una Infermiera è la cosa più bella che mi poteva capitare“. Antonio, pugliese di Vico del Gargano (FG) è felice, sta vivendo il giorno più bello della sua vita. Lo è anche per Cosetta, che oggi corona il sogno che coltivava fin da bambina: farsi una famiglia, tutta sua, con tanti figli da accudire e un marito da amare. Antonio, in servizio presso la Rianimazione ad Ancona, e Cosetta, di ruolo presso l’Unità coronarica sempre ad Ancona, sono ambedue Infermieri, vivono e lavorano nelle Marche e da oggi saranno per sempre legati dal vincolo del matrimonio. Inauguriamo con loro la rubrica Nurse Wedding.

Hanno deciso di convolare a nozze oggi 11 maggio 2019 a Petritoli, ridente cittadina turistica ubicata nell’entroterra fermano (Marche). Qui è nata lei che dal 2007 è Infermiera. Una brava Infermiera, tutta casa e lavoro. Una bella Infermiera che antonio ha subito adocchiato, che ha penato per avere. Dopo tante peripezie ce l’ha fatta e lei ha accettato di sposarlo, non prima di una imbarazzante dichiarazione d’amore con annesso anello con diamante. Due persone perbene, due professionisti sanitari irreprensibili.

Cosetta e Antonio assieme alla vigilia del matrimonio dopo l'immancabile serenata da parte di uno 'stonatissimo' Antonio.
Cosetta e Antonio assieme alla vigilia del matrimonio dopo l’immancabile serenata da parte di uno ‘stonatissimo’ Antonio.

Tanti i colleghi presenti all’evento nuziale, un Nurse Wedding indimenticabile. Ad unirli in matrimonio l’amico di sempre di Antonio: don Nicola, vice-parroco presso la Cattedrale di Manfredonia (FG).

Il quotidiano sanitario AssoCareNews.it è stato presente a quello che a livello locale viene chiamato “sposalizio”. Si è parlato di Infermieri, era inevitabile, ma si è parlate anche di una giovane coppia di 34enni che attraverso l’amore e lo scegliersi metteranno in pieni sicuramente una solida famiglia.

Lui l’aspetterà ad ogni smonto notte, lei (anche se in cucina è meglio metterci Antonio) gli preparerà il pasto dopo una stressante giornata di lavoro. La vita proseguirà così, tra turni alternati, ferie possibilmente unificate e tanti rimbrotti su ciò che accade, è accaduto o accadrà in Reparto!

Auguri da parte di tutta la Redazione di ACN a Cosetta e ad Antonio, nostri lettori affezionati.

Potrebbe interessarti...