Pubblicità

Calcolo calorie: quante ne assumiamo dal cibo e quanto è il nostro fabbisogno calorico?

Calcolo Calorie: moltissime persone cercano buoni programmi per calcolare le calorie assunte o il proprio fabbisogno calorico.

Prima di vedere due ottime soluzioni a queste necessità, chiediamoci se sappiamo di cosa stiamo parlando.

Cos’è una caloria?

Come dice Project Invictus (punto di riferimento per qualunque sportivo di livello), la caloria è semplicemente un’unità di misura. Nel gergo comune caloria e kcal sono la stessa cosa ma in realtà 1kcal sono 1000 piccole calorie. Questa è l’energia che occorre per aumentare di 1°C, da 14,5° a 15,5° 1kg d’acqua. Quando si sostiene che una caloria non è una caloria, bisognerebbe riflettere su questa affermazione che equivale a dire che un metro non è un metro o un litro non è un libro.

In nutrizione si considerano le calorie metaboliche, ovvero l’energia realmente utilizzata dal nostro organismo. Per esempio le proteine hanno 5,65kcal, ma avendo dell’azoto che non può essere metabolizzato, l’organismo lega atomi di H che vengono espulsi con l’urea, portando il potere calorico della proteina ad una media di 4kcal.

Qual’è l’unità di misura delle calorie?

In Italia per indicare il potere energetico degli alimenti utilizziamo le calorie o meglio le kcal, a livello scientifico però l’unità di misura principale sono Joule.

1kcal corrisponde a 4,184 kilojoule.

Calcolo calorie assunte.

Il sito Calorie.it ha messo a punto un semplice quanto utile strumento di calcolo di quante calorie assumiamo dall’alimentazione. Clicca qui per accedervi, gratuitamente.

Calcolo fabbisogno calorico.

Quante calorie devo assumere? Dilemma importante, sopratutto per impostare una dieta sportiva che ci permetta di non eccedere ma di ottenere i giusti nutrienti per sostenere l’attività di allenamento.

ProjectInvictus ha messo a punto un sistema di calcolo. Clicca qui per accedervi, gratuitamente.