La tecnologia robotica migliora gli outcome chirurgici?

Sindrome Brugada: in Italia prima ablazione con robot della storia!

Sindrome di Brugada: l'Italia entra nella storia della medicina mondiale per il primo intervento di ablazione che si è avvalso della tecnologica robotica.

L'intervento è avvenuto presso l'Ospedale Mauriziano di Torino. Grazie all'abilità del personale medico e infermieristico del reparto di Cardiologia, la delicata operazione è andata a buon fine, determinando anche la dimissione del paziente direttamente il giorno successivo.

Il ricorso alla robotica in sala operatoria è sempre più frequente grazie all'abbattimento dell'invasività di moltissimi tipi di interventi, dall'addome alla micro chirurgia. I migliorati standard di precisione sono conseguenza anche della straordinaria bravura dei chirurghi, abili e superformati per controllare questa tecnologia.

 

In questo caso, la qualità di vita di un paziente con sindrome di Brugada ne ha ampiamente beneficiato.

Vuoi conoscere di più su questa rara sindrome? Leggi il nostro articolo sulla sindrome di Brugada!

 

 

Pin It
Redazione
Author: RedazioneWebsite: http://www.assocarenews.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La redazione del quotidiano sanitario nazionale è formata da Infermieri, Infermieri Pediatrici, Oss e Professionisti della Salute e della Formazione.
Altri servizi dell'Autore


Stampa   Email