Sindacato e Politica

Infermieri costretti a fare gli OSS: l'azienda non vuole assumere Operatori Socio Sanitari.

Infermieri costretti a fare gli OSS: l'azienda non vuole assumere Operatori Socio Sanitari.

Lettera aperta del sindacato Nursind alla direzione dell'azienda sanitaria di Viterbo.

Riceviamo e pubblichiamo nota del sindacato Nursind con cui si denuncia il continuo sfruttamento e la deprofessionalizzazione degli Infermieri dell'Azienda sanitaria locale dell'hinterland viterbese. Nello specifico l'organizzazione sindacale fa riferimento a quanto accade presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Andosilla di Civita Castellana. In tale struttura il personale Infermieristico è costretto ad occuparsi di mansioni domestico-alberghiere, attività tipiche dell'Operatore Socio Sanitario (OSS).

Concorso personale amministrativo Bologna: esulta la FIALS.

Concorso personale amministrativo Bologna: esulta la FIALS.

Sarà pubblicato a breve Bando sul Bollettino Regionale dell'Emilia Romagna e successivamente sulla Gazzetta Ufficiale.

Sarà indetto a breve un Concorso pubblico per l'assunzione di personale amministrativo presso l'Azienda Unità Sanitaria Locale e l'Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna. Lo comunica ad AssoCareNews.it il segretario provinciale della FIALS, Alfredo Sepe, che parla di un risultato che premia gli sforzi della sua organizzazione sindacale.

Ferie Estive: Infermieri, OSS, Professionisti Sanitari: rivolta in Veneto!

Ferie Estive. Infermieri, OSS, Professionisti Sanitari arrabbiati: rivolta in Veneto!

La polemica nell'ULSS 6 EUGANEA di Padova. Scende in campo la Cisl.

Manca meno di 30 giorni dalla partenza del piano ferie estivo prevista per il 1 giugno e i circa 7500 lavoratori in ULSS 6 non sono ancora in grado di poter programmare con certezza un periodo di meritato riposo da dedicare agli affetti e per il necessario recupero psicofisico.

OSS costretti a rifare i letti ai Medici: polemiche in Emilia Romagna.

OSS costretti a rifare i letti ai Medici: polemiche in Emilia Romagna.

La FIALS di Imola scende in campo per dire basta allo sfruttamento incondizionato degli Operatori Socio Sanitari in ospedale.

Gli Operatori Socio Sanitari dell'Ospedale "Santa Maria della Scaletta" di Imola sono sul piede di guerra e con loro il segretario aziendale della FIALS Stefano De Pandis che da alcuni giorni hanno iniziato a protestare per lo sfruttamento continuo degli OSS da parte dell'azienda. Gli Operatori, a dire del sindacalista, non sono obbligati e non devono essere costretti a rassettare il letto dei Medici prima e dopo le guardie passive. Non lo prevede il loro Profilo, ma su questo le dirigenze la pensano diversamente.

Codice Deontologico Infermieri: ok da CGIL, ma si doveva osare di più.

Codice Deontologico Infermieri: ok da CGIL, ma si doveva osare di più.

Il sindacato della sinistra italiana scende in campo a difesa della professione infermieristica e invita la FNOPI ad avere sempre più coraggio.

L'evolversi dei percorsi formativi, gli spazi di autonomia che la professione si guadagna, i cambiamenti delle tipologie di pazienti, sempre più cronici, con approcci multidisciplinari complessi, richiedono una figura in grado di superare i vecchi vincoli: "serviva più coraggio, ma accogliamo positivamente la volontà messa in atto dalla Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche di rivedere il Codice deontologico rimasto invariato negli ultimi dieci anni. I tempi si sono rivelati maturi per cominciare a rivedere il ruolo della professione infermieristica nell'attuale contesto socio-sanitario, sia nel pubblico che nel privato". Ad affermarlo, è la Fp Cgil nazionale, in merito nuovo codice deontologico della Fnopi.

Sottocategorie

Ecco lo speciale di AssoCareNews.it sulle Elezioni per i Rappresentanti Sindacali Unitari (RSU) nel Servizio Sanitario Nazionale. Daremo spazio a tutte le organizzazioni sindacali che vorranno confrontarsi con i nostri lettori ed presentare i loro programmi a livello nazionale e territoriale. Scrivete pure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecco cosa dovete sapere su tutti i vostri diritti e doveri da lavoratori: sia nel servizio sanitario pubblico, che nelle strutture private.

Quotidiano Sanitario Nazionale

Segnala una notizia!

Cercaci su Facebook, su Linkedin o su Instagram!