Sindacato e Politica

Contratto Infermieri: basta con le lentezze, Nursing Up chiede tempi rapidi per il cambiamento!

Contratto Infermieri: basta con le lentezze, Nursing Up chiede tempi rapidi per il cambiamento!

Regioni ed Aran non perdano tempo, gli infermieri non possono aspettare ancora la revisione dell'ordinamento professionale.

Proseguono oggi i lavori della Commissione paritetica sull’ordinamento professionale, prevista dall’articolo 12 del Ccnl 21 maggio 2018 del Comparto Sanità e composta dai sindacati firmatari del contratto, dalle Regioni e dall’Aran. La riunione è stata caratterizzata dall’esposizione dei dati sulla distribuzione del personale divise per fasce economiche, ad opera di Antonio Cascio, Comitato di Settore Regioni–Sanità, al fine di fornire una lettura complessiva della situazione sul territorio. “Sottolineo in questa sede l’esigenza di dedicare meno tempo possibile all’individuazione di dati già disponibili attraverso il Conto annuale dello Stato. La Commissione deve implementare un’attività di ricognizione e conoscenza di dati specifici in relazione al lavoro di dettaglio che bisogna fare. Quindi, prima di tutto, propongo di stendere un planning delle attività da svolgere con i dati necessari correlati. Altrimenti si rischia di perdere e gli infermieri non possono aspettare ancora”. Così Antonio De Palma, presidente del sindacato degli infermieri Nursing Up.

Infermieri Coordinatori: devono passare ad un livello superiore. Lo chiede FIALS.

Infermieri Coordinatori: rispettare la Legge 43/2006. Lo chiede FIALS.

Interviene sul caso Alfredo Sepe, segretario provinciale del sindacato a Bologna.

La FIALS di Bologna scende nuovamente in campo a difesa degli Infermieri Coordinatori e scrive una apposita missiva al direttore generale, al direttore sanitario e alla dirigenza delle professioni sanitarie del Policlinico Sant'Orsola - Malpighi per chiedere maggiori riconoscimenti e le verticalizzazioni per chi ricopre ruoli di coordinamento. A comunicarlo ad AssoCareNews.it è stato poco fa il segretario provinciale del sindacato delle autonomie locali e della sanità, Alfredo Sepe.

Infermieri: per le assunzioni in sanità servono azioni concrete.

Infermieri: per le assunzioni in sanità servono azioni concrete.

Il Nursing Up: parole e numeri pre elettorali dell’assessore non bastano. 

Il Nursing Up, sindacato degli Infermieri Italiani e delle professioni sanitarie, apprende del piano “annunciato” dall’assessore Saitta che intenderebbe reclutare i medici pensionati per coprire i buchi nella sanità regionale, buchi creati da anni di immobilismo nelle programmazioni delle assunzioni.

Gli Infermieri devono avere lo stesso percorso specialistico dei Medici.

Gli Infermieri devono avere lo stesso percorso specialistico dei Medici.

Nursing Up a Proia (Aran): per gli specialisti i percorsi di carriera degli infermieri siano analoghi a quelli dei medici.

“Ci meraviglia la sorpresa di Saverio Proia nell’apprendere da un articolo di stampa che ho affermato che l’ultimo Ccnl del comparto Sanità non crea un percorso di carriera per gli infermieri specialisti. Ci meraviglia, perché il consulente Aran era presente alla firma del contratto ed ha avuto modo di ascoltare ampiamente il nostro punto di vista fortemente critico su come è stata concepita la figura dello specialista all'interno del nuovo contratto".

OSS ottiene mobilità, vittoria della Fials. Non era un suo diritto?

OSS ottiene mobilità, vittoria della Fials. Non era un suo diritto?

A Matera un Operatore Socio Sanitario riceve il nulla osta per trasferimento.

Dopo 5 Mesi finalmente si è conclusa positivamente la vicenda che bloccava un Operatore Oss alla ASM di Matera che non gli voleva concedere il Nulla Osta per trasferimento alla ASL Salerno. A riferirlo ad AssoCareNews.it Gianni Sciannarella e Camilla Pontillo, rispettivamente segretario provinciale e responsabile sportello legale Fials materana. Spieghiamo la vicenda.

Sottocategorie

Ecco lo speciale di AssoCareNews.it sulle Elezioni per i Rappresentanti Sindacali Unitari (RSU) nel Servizio Sanitario Nazionale. Daremo spazio a tutte le organizzazioni sindacali che vorranno confrontarsi con i nostri lettori ed presentare i loro programmi a livello nazionale e territoriale. Scrivete pure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecco cosa dovete sapere su tutti i vostri diritti e doveri da lavoratori: sia nel servizio sanitario pubblico, che nelle strutture private.

Quotidiano Sanitario Nazionale

Segnala una notizia!

Cercaci su Facebook, su Linkedin o su Instagram!