Elezioni RSU 2018: a Padova e Rovigo la Cisl FP diventa primo sindacato.

Elezioni RSU 2018: a Padova e Rovigo la Cisl FP diventa primo sindacato

"Grazie a tutte le donne, agli uomini, ai nostri iscritti, ai candidati, a tutti coloro che hanno aderito con il cuore e la mente a un progetto comune, dedicandovi tempo, forze, energie, operando con passione e intelligenza per accrescere nei posti di lavoro la partecipazione democratica". A riferirlo la dirigenza della CISL FP di Padova e Rovigo. L'organizzazione dei lavoratori si è confermata primo Sindacato a livello provinciale con oltre il 41% dei consenti. Aumenta di 1,5% il risultato ottenute alle allora brillanti elezioni RSU.

"Ci siamo confermati primo sindacato nella SANITA' con il 46% dei voti con un aumento del 3% rispetto alle RSU 2015. Primo sindacato in tutte le strutture sanitarie come l'AZIENDA OSPEDALIERA di Padova con il 41%, nella nuova Azienda ULSS 6 EUGANEA (che ricomprende le ex ULSS 15 - ULSS 16 -ULSS 17) con un consenso del 48%, allo IOV con il 49,5% e nell'altra NUOVA AZIENDA ZERO con il 73%" - si legge in una nota della Cisl.

E' il primo sindacato nelle Autonomie Locali (Comuni, Unioni, Consorzi) con il 38%, per l'ennesima volta primo sindacato nell'Ente Provincia di Padova e nelle Case di Riposo con il 41 %. Un ulteriore passo avanti nella conquista di Palazzo Moroni dove resta il secondo sindacato del Comune di Padova incrementando il dato dell'ultima tornata elettorale.

E non è tutto: "Siamo il primo sindacato nel Comparto EPNE (INPS, ACI, ORDINI COLLEGI, INAIL) con il 37% dei voti. Abbiamo mantenuto i consensi nel comparto MINISTERI ed AGENZIE FISCALI. Un GRANDISSIMO RISULTATO che va condiviso con tutti i nostri candidati, afferma il Segretario Generale CISL FP Padova Rovigo MICHELE ROVERON, Il merito di questo straordinario risultato elettorale va alla squadra di oltre 600 candidati proposti nelle liste della CISL FP, a tutti i delegati, a tutti gli iscritti e a tutti coloro che ci hanno sostenuto con il loro voto. Siamo da sempre un sindacato impegnato in prima linea nella valorizzazione delle professioni,della contrattazione aziendale, dell’efficienza e del ruolo del servizio pubblico. In questi anni, abbiamo dimostrato di saper coagulare il consenso dei nostri iscritti con quello di molti altri lavoratori, aumentando la base complessiva della nostra rappresentanza".

La campagna RSU appena conclusa "è stata resa particolarmente difficile dalle condizioni in cui ci troviamo a vivere e lavorare, con una crisi economica e un regime di contrazione finanziaria che attanaglia famiglie, lavoratori, imprese; e un governo che impone tagli e sacrifici, depotenziando in primis il servizio pubblico, senza interrogarsi profondamente su soluzioni forse più difficili e coraggiose, ma più eque. Insomma una campagna partita sotto nubi minacciose, proseguita sotto un cielo ancora più plumbeo, e finita con un risultato ottimo per la CISL FP di Padova Rovigo".

"Molto abbiamo già ottenuto, molto c’è ancora da fare, con la collaborazione di tutti. Siamo in lineacon l’Europa: anche i sindacati europei si interrogano sui molti modi possibili per superare la crisisenza far venire meno i servizi, anzi potenziandoli e rendendoli più produttivi. La nostra funzione sarà sempre quella di vigilare, in tutti i campi, perché ogni processo di trasformazione e di giusta modernizzazione avvenga passando per una valorizzazione della professionalità dei lavoratori. In un momento di grave difficoltà, è fondamentale continuare a crescere insieme divenendo sempre più motivati, esperti e capaci di interpretare le novità offrendo risposte adeguate. La nostra linea continuerà ad essere quella della serietà e della responsabilità" - concludono dalla Cisl.

Perché le idee camminano con le persone, ed è a loro, principalmente, che la Cisl FP riserva grande riconoscenza.

Pin It
Redazione
Author: RedazioneWebsite: http://www.assocarenews.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La redazione del quotidiano sanitario nazionale è formata da Infermieri, Infermieri Pediatrici, Oss e Professionisti della Salute e della Formazione.
Altri servizi dell'Autore


Stampa   Email