Lettere ad AssoCareNews.it

Infermieri e locande: tocca a noi sanificare i letti dopo le 21.00?

Infermieri e locande: tocca a noi sanificare i letti dopo le 21.00?

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

chiedo cortesemente quanto segue. Un infermiere di ruolo dipendente di un'azienda sanitaria veneta è tenuto ad occuparsi della sanificazione del letto e tutta la mobilia che riguarda la postazione paziente? Mi spiego meglio: una volta che il paziente viene dimesso, il pomeriggio o la mattina nel mio reparto (ospedale pubblico) arriva il personale di una ditta a sanificare la postazione.

Antonio (OSS): mi sono imbattuto in una strana presenza in corsia.

Antonio (OSS): mi sono imbattuto in una strana presenza in corsia.

Lui giura di aver visto realmente quella strana figura, ma chi ci crede?

Dopo aver lanciato il servizio Infermieri ed Oss attenti! Di notte il mistero popola la corsia! la nostra redazione è stata sommersa di segnalazioni e di racconti riguardanti "strani eventi" e "strane apparizioni" avvenuti/e presso strutture ospedaliere in mezza Italia. Qui di seguito vi presentiamo la storia di Antonio Canfora, un Operatore Socio Sanitario che ha notato nel suo reparto una "insolita presenza".

Negata assunzione di Infermiere a Lecce, era in graduatoria a Bergamo.

Negata assunzione di Infermiere a Lecce, era in graduatoria a Bergamo.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

sono un infermiere precario dell'Asl Lecce. Proprio oggi ho ricevuto la chiamata a tempo indeterminato dall'ASST Papa Giovanni XIII di Bergamo che dava la possibilità di cedere il mio posto dalla graduatoria presso l'ente pubblico presso il quale stessi lavorando a tempo determinato.

Infermieri fatevi venire la voglia di lavorare, altrimenti siamo tutti spacciati.

Infermieri fatevi venire la voglia di lavorare, altrimenti siamo tutti spacciati.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

quando ci si porta il lavoro a casa, con tutto il nervosismo e la stanchezza ad esso correlati, è segno che si è raggiunto ed oltrepassato il limite massimo di sopportazione. Faccio l'infermiere del 1997, quindi ritengo di avere una buona esperienza in materia, anche se non mi sono mai voluto perdere in corsi ECM o simili, tenuti da colleghi/e che la corsia non l'hanno mai vista in vita loro.

Il licenziamento via mail è valido per legge?

Infermiere licenziato per mail dopo 8 anni di lavoro: è regolare?

Pubblichiamo la domanda posta da un nostro lettore, un Infermiere, che dopo averci contattato via social network ha consentito a scriverci del suo caso in una lettera. La domanda è semplice: il licenziamento via email non PEC è valido?

Quotidiano Sanitario Nazionale

Segnala una notizia!

Cercaci su Facebook, su Linkedin o su Instagram!