L'Editoriale

Infermieri e micro-team di esperti al posto del Medico di Famiglia? In Inghilterra ci provano.

Infermieri e micro-team di esperti al posto del Medico di Famiglia?

L'Inghilterra, si sa, è il Paese dove è nata l'infermieristica moderna e dove Florence Nightingale ha iniziato ad emanare le sue prime "teorie" sul Nursing. Da sempre ci ha abituati a stravolgimenti nel campo dell'assistenza. Da qualche giorno è iniziato un dibattito mediatico sull'istituzione di micro-team assistenziali a supporto e in alcuni casi in sostituzione dei Medici di Famiglia.

Il mio ricorso del tragitto lungo il Ponte Morandi, tra Voltri e Ospedale Galliera di Genova.

Lungo il Ponte Morandi, tra Voltri e Ospedale Galliera di Genova

Ho attraversato il Ponte Morandi centinaia di volte tra il 2015 e il 2016, quando lavoravo come Infermiere presso l'Ospedale "Galliera" di Genova. Vivevo a Voltri e tutti i giorni mi recavo nella città metropolitana genovese per prestare la mia opera in Neurologia. Tante volte ho tremato, bloccato su quel ponte in balia dei venti e dei crepitii.

Ecco una breve ma incisiva considerazione di Daniela Pasqua, infermiera e sognatrice.

Il vomito dell'Infermiere e la buona custodia delle responsabilità

Il vomito. Sono tre giorni che apro il social network e leggo di questa vicenda del vomito. Schieramenti, linciaggi. Mi pare grottesco, ai limiti del surreale. Mi pare un urlo straziato che ognuno lancia da dietro una trincea.

Nicola Draoli è stato chiarissimo: Infermiere/a tu chi sei?

Infermieri cerchiamo tutti qualcuno che ci salvi, ma nessuno ci salverà!

Cerchiamo tutti qualcuno che ci salvi, ma facciamo fatica a cercarlo in noi stessi. Identità e coesione professionale. In cosa ci riconosciamo? In chi ci identifichiamo? Siamo una professione così essenziale e incisiva quanto divisa nell’identità e nella coesione.

L'Infermiere doveva pulire quel vomito? Al di là di tutto esprimiamo la nostra solidarietà a Laura Binello.

L'Infermiere doveva pulire quel vomito? Prima l'umano!

Abbiamo seguito in gran silenzio il linciaggio mediatico subito dalla collega Infermiera e Scrittrice Laura Binello, rea di aver postato sul suo profilo Facebook un commento non proprio in linea con quello di alcuni gruppi più o meno organizzati (e di profili Fake).

Tagliare gli incentivi per permettere assunzioni: quanto è giusto?

Fa letteralmente scalpore la notizia per la quale in Regione Lombardia si è arrivati ad un accordo per il taglio degli incentivi a favore di 250 nuove assunzioni. Può essere giusto? E' questa la sanità che vogliamo?

Daniela Poggiali potrebbe tornare in prigione, attesa ultima sentenza per la presunta Infermiera Killer di Lugo.

Infermiera Killer: ergastolo per Daniela Poggiali, rifarà appello!

Condannata a quasi 4 anni e mezzo di reclusione per furti in corsia l'ormai ex-Infermiera Daniela Poggiali rischia l'ergastolo per il presunto omicidio di Rosa Calderoni, paziente della Medicina dell'Ospedale Civile di Lugo (RA), dove l'imputata lavorava. Poco fa la sentenza: i giudici della Cassazione hanno deciso di annullare l'assoluzione.

La difesa dell'identità degli infermieri parte da noi stessi!

Infermieri: rilanciamo la professione partendo dalla nostra dignità!

L'infermiere è il professionista sanitario responsabile dell'assistenza infermieristica. Quante volte ce lo siamo sentiti dire tra i banchi universitari tante altre volte lo abbiamo visto disatteso nella realtà clinica.

Infermieri incatenati anche senza mansionario!

Infermieri e lavoro: il mansionario esiste ancora e ci sta uccidendo!

A vent'anni dall'abbandono del mansionario, gli infermieri si trovano ugualmente ancorati a decine di mansioni che ingiustamente gli vengono rifilate: una realtà condivisa e diffusa nei reparti di tutta Italia.

Quotidiano Sanitario Nazionale

Segnala una notizia!

Cercaci su Facebook, su Linkedin o su Instagram!