Infermieri, Medico e Paziente aggrediti da un folle!

Infermieri, Medico e Paziente aggrediti da un folle!

Ancora un’aggressione all’ospedale Maggiore di Chieri. Un uomo di 28 anni, di nazionalità romena, ha fatto irruzione all’interno della struttura e si è scagliato con violenza contro il personale medico e sanitario e gli stessi pazienti.

Il 28enne, visibilmente ubriaco, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione per lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. Nel corso del suo folle “blitz”, ha prima preso a pugni un infermiere, poi si è avventato contro un paziente intervenuto per separare i contendenti, provocandogli la frattura del cranio e un’emorragia cerebrale.

Non è finita, perché l’irrefrenabile energumeno ha preso per il collo anche un medico e ha ingaggiato un corpo a corpo pure con i carabinierichiamati dell’ospedale, intervenuti dopo pochi minuti. Anche in caserma, aChieri, ha colpito due militari con un calcio al volto, provocando loro ferite al labbro e al braccio destro. Adesso è in carcere.

Pin It
Redazione
Author: RedazioneWebsite: http://www.assocarenews.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La redazione del quotidiano sanitario nazionale è formata da Infermieri, Infermieri Pediatrici, Oss e Professionisti della Salute e della Formazione.
Altri servizi dell'Autore


Stampa   Email