Infermiera Studente: che schifo di tirocinio, non ho imparato nulla!

Studentessa Infermiera: che schifo di tirocinio, non ho imparato nulla!

La missiva di una studentessa riapre la discussione sulla qualità dei tirocini clinici al Cdl in Infermieristica.

Una studentessa infermiera denuncia l'inutilità del tirocinio appena terminato attraverso una testimonianza diretta. Purtroppo gli elementi in comune con tantissime altre storie di studenti infermieri sono molte!

Gentile Redazione di AssoCareNews.it,

grazie per avermi ascoltata e richiesto di raccontare la mia storia con questa lettera. Sono una studentessa del primo anno di Infermieristica ed ho appena terminato il secondo tirocinio del primo anno. Posso dirlo? Che schifo.

Non parlo dei meravigliosi pazienti o della vita da infermiere ma di quello che mi hanno fatto fare in questo anno di lavoro. Ho imparato quasi niente, non mi hanno insegnato riguardo nessun farmaco o medicazione, nemmeno vedere o assistere passivamente a qualcosa.

In compenso sono diventata una maestra nell'igiene del paziente e nel rifacimento letti. La cosa mi sta anche bene finchè poi mi fai vedere ogni tanto anche qualcos'altro. 

Personalmente dopo un solo anno passato così non riesco a dire cosa sia un infermiere però non penso sia quello per cui mi hanno fatta andare a fare i turni durante le sessioni d'esame. Tutto questo allontana le persone, non le avvicina o appassiona.

Grazie dell'attenzione, spero non in molti si possano rivedere nelle mie parole ma purtroppo penso che invece lo saranno.

Giulia, Studentessa Infermiera

*****

Cara Giulia,

grazie a te per aver messo per scritto quanto ci siamo detti a voce. Purtroppo la tua esperienza è comune anche ad altri ed il fenomeno è noto e più volte lo abbiamo affrontato.

Dalle tue parole si legge qualcosa che è ancora più preziosa se unita alla passione che manifesti: la voglia di conoscere la professione per la quale stai facendo un percorso formativo molto impegnativo.

La speranza è che attraverso anche l'opinione pubblica si vada a rafforzare il continuo lavoro degli organi di politica professionale che puntano a migliorare giorno dopo giorno la condizione di tutti gli infermieri, anche da studenti.

Continua a seguirci e non disperare: hai altri due anni di studio veramente tosti dove avrai modo di misurarti con la professione infermieristica!

Facci sapere come andranno e continua a seguirci

Marco Tapinassi - Capo-Redattore AssoCareNews.it

Pin It
Redazione
Author: RedazioneWebsite: http://www.assocarenews.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La redazione del quotidiano sanitario nazionale è formata da Infermieri, Infermieri Pediatrici, Oss e Professionisti della Salute e della Formazione.
Altri servizi dell'Autore


Stampa   Email