Infermieri

Su AssoCareNews.it tutto ciò che riguarda la Professione Infermieristica in Italia e all'Estero.

Vi aspettiamo anche su Facebook: LINK.

Giornata mondiale contro le cardiopatie congenite: Infermieri in prima linea!

Giornata mondiale contro le cardiopatie congenite: Infermieri in prima linea!

Anche Opi Firenze-Pistoia partecipa alla ricorrenza del 14 febbraio

Oggi è il giorno in cui in tutto il mondo si celebra una ricorrenza che mette il cuore al centro. Non si tratta della festa degli innamorati, ma della Giornata mondiale contro le cardiopatie congenite, malformazioni del cuore presenti nel bambino fin dalla sua nascita. Si stima che ogni anno siano circa 8 su 1000 i bambini che vengono alla luce con una cardiopatia congenita. Anche l’Ordine delle professioni infermieristiche interprovinciale Firenze-Pistoia vuol fare la sua parte, aderendo alla giornata a supporto della causa.

Infermieri no alla pulizia di frigo e di carrelli emergenza e terapia: cosa succede nella realtà?

Infermieri no alla pulizia di frigo e di carrelli emergenza e terapia: cosa succede nella realtà?

Tra il dire e il fare ci sono i Coordinatori e piani di lavoro di 30 anni fa

La maggiorate dei Coordinatori Infermieristici e dei Caposala italiani continuano ad utilizzare nei loro reparti e nei loro centri di cura piani di lavoro vecchi e superati, frutto del "si è sempre fatto così" e del "meglio fare così perché funziona". In tutte le Unità Operative, dall'emergenza alle degenze, dalle pediatrie alle geriatria, dalle chirurgie alle medicine, passando per il territorio e gli ambiti ambulatoriali ci si imbatte quotidianamente in piani di lavoro che sanno tanto di deprofessionalizzazione (o di demansionamento come piace a qualcuno). 

#RispettaChiTiAiuta: non alla violenza contro Infermieri e Professionisti della Salute.

#RispettaChiTiAiuta: no alla violenza contro Infermieri e Professionisti della Salute.

Iniziativa dell'OPI di Arezzo

L'hashtag lanciato dall'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Arezzo in poche ore è diventato virale a livello nazionale con oltre 40.000 condivisioni, anche perché accompagnato da un'immagine forte e piena di significato, così come lo slogan “no alla violenza contro gli operatori della salute”. Il Presidente aretino Giovanni Grasso, nominato la scorsa settimana al vertice del coordinamento regionale degli Ordini degli infermieri della Toscana, ha voluto fortemente lanciare questo messaggio anche con la produzione di uno spot che sarà presentato ad Arezzo il 4 marzo nell'ambito di un'iniziativa alla quale parteciperà anche la Presidente nazionale FNOPI Barbara Mangiacavalli.

Infermiere rischia ergastolo per omicidio aggravato: somministrò farmaco non prescritto.

Infermiere rischia ergastolo per omicidio aggravato: somministrò farmaco non prescritto.

I medici non sapevano nulla, lui somministra calmante, paziente deceduto per arresto respiratorio

Ha somministrato un calmante ad un paziente, poi morto, al solo scopo di sedarlo e lavorare di meno. E' l'accusa nei confronti di un Infermiere, indagato per omicidio aggravato al termine delle indagini dei carabinieri del Nas coordinate dalla procura di Asti. Il decesso sospetto nel 2015 presso l'ospedale di Carmagnola (Torino). L'operatore sanitario è accusato di avere provocato, con la somministrazione del farmaco, la crisi respiratoria che ha ucciso il paziente.

Infermiera organizzava corsi intramuscolo e sottocute per laici: richiamata dall'Ordine.

Infermiera organizzava corsi intramuscolo e sottocute per laici: richiamata dall'Ordine.

E' iscritta all'OPI di Padova

Una Infermiera di 24 anni, Beatrice Fattori, è stata formalmente richiamata dall'OPI di Padova per aver organizzato corsi di formazione riservato ai LAICIi su intramuscolo e sottocute. Il "cazziatone", motivato, Le è stato impartito dall'interna dirigenza ordinistica della sua provincia. La neo-laureata prometteva una full-immersion di una sola ora per imparare a somministrare farmaci per via muscolare e sottocutanea alla modica cifra di 15 euro a persona.

Preghiera e medicina: scontro secolare?

Infermiera: paziente spacciata, una preghiera l'ha salvata!

Medicina e fede

Infermiera racconta la sua esperienza a contatto diretto con la vera fede di una madre che non si è arresa alla prognosi medica: una notte di preghiera ha salvato la figlia, con grande stupore di tutto il reparto!

Essere Infermieri oggi: il futuro della professione è già alle porte.

Essere Infermieri oggi: il futuro della professione è già alle porte.

Convegno a cura degli OPI della Romagna per orientare al lavoro i neo-laureati

Il futuro degli Infermieri Italiani passa dalla Romagna. E' quanto emerso al termine di un apposito convegno, patrocinato dalla FNOPI e svoltosi nei giorni scorsi presso l'aula magna della Fiera di Cesena. Ad organizzare l'iniziativa gli Ordini delle Professioni Infermieristiche di Cesena-Forlì, Rimini e Ravenna. Tema-conduttore dell'evento: “Essere infermieri, quali future prospettive”. Presenti i neo-laureati in Infermieristica dei Poli didattici romagnoli.

Infermiere muore d'infarto dopo turno di lavoro: forse lo stress lo ha ucciso.

Lo denuncia il sindacato Nursind di Vallo della Lucania

E' l'ennesima morte da stress o semplicemente un malore legato ad una patologia cronica non nota? Chi lo sa, intanto il decesso dell'Infermiere Roberto Piccirillo, in forza all'Unità Operativa di Ortopedia presso l'ospedale San Luca di Vallo della Lucania (Campania), fa discutere e fa riemergere prepotentemente le condizioni aberranti a cui sono sottoposti i lavoratori nel campo della sanità. A scendere in campo è stato ancora una volta Biagio Tumasco, segretario territoriale del sindacato Nursind, che ha puntato il dito contro l'azienda.

Infermiere: alla solitudine di chi viene dimesso, esiste l'alternativa!

Infermiere: alla solitudine di chi viene dimesso, esiste l'alternativa!

Assistenza più umana

Infermiere scrive una lettera pubblica portando il suo esempio come soluzione ad un fenomeno sempre più diffuso: la solitudine in cui viene lasciato il paziente alla dimissione. Una solitudine sia di servizio che, peggio ancora, umana!

Ordini Professioni Infermieristiche e Regione Emilia Romagna a confronto.

Ordini Professioni Infermieristiche e Regione Emilia Romagna a confronto.

Riparte il confronto tra professione e politica

Si è svolto nei giorni scorsi l’incontro tra i presidenti degli Ordini provinciali delle Professioni infermieristiche dell’Emilia-Romagna e l’Assessorato regionale alle Politiche per la salute rappresentato dall’assessore Sergio Venturi. Presente all'incontro Kyriakoula Petropulacos, responsabile della Direzione generale Cura della persona, salute e welfare.

Infermieri e stipendi da fame: come si fa ad arrivare a fine mese?

Infermieri e stipendi da fame: come si fa ad arrivare a fine mese?

Professionisti intellettuali con compensi da operai 

Gli Infermieri e gli Infermieri Pediatrici sono forse gli unici professionisti intellettuali italiani che continuano a lavorare con stipendi da fame. Sono figure che possono operare liberamente nel Servizio Sanitario pubblico, in quello privato o in regime di libera professione. Sono anche soggetti che continuano ad essere sfruttati e demansionati. Pertanto chi volesse intraprendere questa professione deve sapere che non porterà a casa grossi profitti, almeno finche non cambieranno le regole e i contratti collettivi nazionali di lavoro.

Sottocategorie

Spazio riservato alla Fnopi - Federazione Nazionale Ordine Professioni Infermieristiche (ex-Ipasvi).

Tutto sul Congresso Nazionale FNOPI, svoltosi dal 5 al 7 marzo 2018. Primo Congresso degli infermieri ed infermieri pediatrici italiani riuniti in Ordini!

Lo speciale del quotidiano sanitario AssoCareNews.it sulla Giornata Internazionale dell'Infermiere (12 maggio 2018).

Spazio di AssoCareNews.it dedicato ai Giovani Infermieri in Italia e all'estero!

Spazio riservato ai Concorsi e agli Avvisi Pubblici per Infermieri.

AssoCareNews.it presenta la rubrica "Appunti Concorsi Infermieri", destinato a chi vuole ripassare ed integrare la propria preparazione alle selezioni pubbliche.

Spazio riservato agli annunci di lavoro per Infermieri nell'ambito privato in Italia e all'estero.

Spazio riservato alle Associazioni Infermieristiche: comunicati, convegni, eventi.

AssoCareNews.it dedica questo spazio ai circa 12.000 Infermieri Pediatrici presenti in Italia.

Spazio riservato agli annunci di lavoro per Infermieri Pediatrici nell'ambito privato in Italia e all'estero.

Questo spazio è dedicato agli Infermieri Militari e di Polizia.

AssoCareNews.it dedica questo spazio agli Infermieri Dirigenti e ai Coordinatori Infermieristici.

AssoCareNews.it dedica questo spazio agli Infermieri che si dedicano di Sindacato e di Politica.

Ecco lo speciale di AssoCareNews.it sulle Elezioni per i Rappresentanti Sindacali Unitari (RSU) nel Servizio Sanitario Nazionale. Daremo spazio a tutte le organizzazioni sindacali che vorranno confrontarsi con i nostri lettori ed presentare i loro programmi a livello nazionale e territoriale. Scrivete pure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecco cosa dovete sapere su tutti i vostri diritti e doveri da lavoratori: sia nel servizio sanitario pubblico, che nelle strutture private.

AssoCareNews.it dedica questo spazio alle evidenze scientifiche nel campo infermieristico e sanitario.

Dedichiamo questo spazio ai quotidiani sanitari e alla storia della stampa infermieristica in Italia. Scopriremo assieme a voi perché AssoCareNews.it è differente!

Spazio riservato da AssoCareNews.it alla Professioni Infermieristica all'estero.

Quotidiano Sanitario Nazionale

Segnala una notizia!

Cercaci su Facebook, su Linkedin o su Instagram!