La scala Ramsay: sai valutare il grado di sedazione del tuo assistito?

Scala Ramsay: valutazione dello stato di sedazione

Scala di valutazione Ramsay

La Scala Ramsay è una scala di valutazione molto utilizzata sopratutto nei settings di terapia intensiva perchè valuta il grado di sedazione dell'assistito.

La scala Ramsay riconosce 6 diversi livelli di sedazione, discriminati in base alla differente presenza di sedazione/agitazione dell'assistito.

Come descritto nella classificazione dei vari livelli, per la valutazione è previsto l'aiuto di un forte stimolo uditivo (es. Chiamarlo ad alta voce) o la pressione del naso, come stimolo doloroso.

I livelli sono così differenziati:

  • I livello: Paziente agitato, irrequieto, ansioso
  • II livello: Paziente collaborante, tranquillo

  • III livello: Paziente responsivo solamente alla voce

  • IV livello: Paziente soporoso ma responsivo a forte stimolo uditivo o pressione alla radice del naso

  • V livello: Paziente soporoso e debolmente responsivo a forte stimolo uditivo o pressione alla radice del naso

  • VI livello: Paziente soporoso e non responsivo a forte stimolo uditivo o pressione alla radice del naso

La sua rivalutazione ad orario è importante, sopratutto nella fase di scalaggio di dose di sostanze sedanti.

Hai trovato interessanti questi appunti? Scopri tutti gli altri Appunti Concorsi di Assocarenews.it!

Pin It
Author: Dott.ssa Francesca RicciEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altri servizi dell'Autore


Stampa   Email